Fan di Twitter e Facebook delusi, sul web l’esperimento di ipnosi è stato un fiasco



Doveva essere l’esperimento del secolo quello che si era organizzato da un bel po’ di tempo sui siti Facebook e Twitter; invece si è rivelato solo un terribile fiasco. Si trattava infatti di un tentativo ben progettato di ipnosi ideato dall’ ipnoterapeuta britannico Chris Hughes, famoso in Inghilterra per le sue sedute di ipnosi

chris_hughes_ipnosi_social_trance_facebook_twitter_ipnoterapia

Si chiama “Social Trance” ed oltre 6.300 persone, tra cui anche moltissimi italiani, si sono registrate fiduciose per partecipare a questo tentativo.

I rischi? Nessuno… perché l’esperimento in realtà si è rivelato un imbroglio ben architettato, Chris Hughes aveva infatti promesso ben mezz’ora di ipnosi in diretta online con effetti molto rilassanti sulla psiche dei fortunati iscritti; mentre questi dopo tante aspettative si sono ritrovate ad udire un nastro preregistrato che dava semplici consigli sull’arte dell’ ipnoterapia. Inutile dire che su Facebook e Twitter, sono scoppiate numerose proteste dai fan online di siti e ipnoteraupeta che aspettavano fiduciosi questo esperimento…

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest