Fermate del bus Touchscreen



Le fermate del bus del futuro si chiamano EyeStop e saranno col touchscreen e autoalimentate tramite pannelli solari.
E’ un progetto che sta per partire a Firenze (inizierà a ottobre) e che prevede l’installazione di computers dotati di touchscreen in alcune fermate della città.

20090522immagine-624

Tramite questi dispositivi sarà facile conoscere informazioni riguardanti il traffico, i tempi d’attesa stimati, le condizioni climatiche, inquinamento e qualità dell’aria, e addirittura saranno dotati di accesso a internet e strumenti come mappe e pianificatori di itinerari.

Chissà se in italia un progetto simile andrà avanti sul serio o, come spesso accade, sarà buttato nel dimenticatoio in poco tempo?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • gogyx

    vediamo quanto ci metterano i vandali a distruggerle

  • In effetti…

  • Black Shadow

    è un progetto straordinario, che spero di provare di persona, spero ci sia anche inclusa una telecamera a riprendere gli atti di vandalismo in modo che le forze dell’ordine possano poi agire di conseguenza

Pinterest