FIFA 10 provato per voi



fifa10

Oggi come saprete, è stata rilasciata la versione demo dell’attesissimo nuovo capitolo di FIFA per la stagione 2009/2010, FIFA 10. Ho avuto il piacere di provare la modalità amichevole, l’unica presente nel demo (ma nel menu, bloccata ma visibile, ho scoperto una misteriosa e interessante “modalità allenatore, vedremo..), che offre poche squadre, Chelsea, Barcellona, Juventus, Bayern Monaco, Marsiglia e i Chicago Fire (!). La partita ha una durata di 3 minuti, è poco ma sufficente per testare il gioco, che, va detto, non è in versione definitiva e sarà sicuramente migliorata prima del lancio ufficiale.

Vediamo le caratteristiche del nuovo Fifa: dopo la solita modalità di caricamento partita, mantenuta uguale allo scorso capitolo, salta all’occhio immediatamente la grafica. Dopo che l’occhio si abitua, non si può negare che sia migliorata, ma ancora più chiaro è il miglioramento nei movimenti dei giocatori, che già erano ai massimi livelli, ma sono stati ulteriormente raffinati e a quanto pare è stato fatto un ottimo lavoro su questo lato.

Le prime azioni, dopo un pò di tempo per abituarsi, si rivelano ottimamente gestite e sembra che i giocatori si muovano meglio senza palla, evitando strane situazioni che si presentavano in Fifa 09. I passaggi sembrano leggermente modificati, per renderli più realistici e omogenei. Può risultare difficile all’inizio effettuare passaggi perfetti,  ma il realismo è migliore.

Bisogna dire che ho provato in modalità completamente manuale (di default è impostata in assistita), quindi per i meno esperti questo non sarà un problema, se vogliono essere assistiti dal pc per facilitare passaggi e tiri, possono farlo e glielo consiglio, per poi imparare gradualmente.

La migliore caratteristica rinnovata sono i tiri, la peggiore i cross. Vediamo perchè. Intanto, finalmente è possibile tirare anche da fuori area sperando di fare gol, sempre che abbiamo mira, e se guardiamo bene le partite reali, non è in fondo così insolito vedere bellissimi gol da fuori. Ebbene, in Fifa è possibile, io stesso ho fatto gol che col precedente capitolo erano pressochè impossibili, dove la palla si sarebbe impennata quasi a raggiungere la luna, senza motivo; e secondo me oltre al realismo, migliora la qualità e la bellezza delle partite e delle azioni, potendo contare anche su questa insidiosa soluzione, siano essi tiri imparabili da fuori o fortuite deviazioni su bordate, che in media nella realtà garantiscono almeno un 20% dei gol. Quindi brava EA sports, il gioco è più “vivibile”. Ci è capitato un gol su tiro pazzesco a giro da fuori area di Messi (che comunque non è un brocco), con il portiere immobile come noi stessi a vedere la traiettoria spettacolare. Delizia per gli occhi, ma non è così facile per fortuna. Altrimenti sarebbe un guaio.

fifa-10

Andiamo alle pecche, perchè tra le buone impressioni c’è sempre qualcosa che scricchiola, ma forse dovuto al fatto che sia una versione di prova pre-release. Qualche fastidio me lo hanno dato i cross, troppo “a giro”  che spesso si sono persi sul fondo senza troppi complimenti. Chiaro che può anche dipendere dal non essermi ancora abituato alle nuove calibrazioni, ma lo segnalo perchè probabilmente chi prova la demo per la prima volta lo noterà. L’altra pecca, ed è l’ultima, è il fatto che i portieri non sono proprio impeccabili, ma questa condizione si ripete spesso nelle versioni dimostrative, i portieri, essendo i più difficili da calibrare, vengono programmati definitivamente in coda allo sviluppo. Uno strano fatto è che Buffon è dato come valutazione a “66”, cosa che ci ha fatto discretamente sorridere. Va bene, non è stato impeccabile lo scorso anno a causa anche della difesa )ma perchè 66??), ma la EA Sports ha visto le ultime partite della nazionale?? In compenso, il fatto che Manninger fosse a 77 ci ha fatto pensare a un involontario “scambio” tra i due portieri. No problem per la versione definitiva, ma vi godrete un Buffon incerto e troppo “forato”.

Il gioco è veramente ottimo e migliorato, e secondo me sarà dura per PES batterlo. Lo proverò, perchè la par condicio deve sussistere. Ma per il momento, penso che il 10 di FIFA non sia solo il numero dell’annata, ma anche una possibile valutazione, a patto di migliorarlo ulteriormente. Quantomeno, ci andrà vicino.

E voi, che ne pensate?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • ottimo articolo! Complimenti

  • Alex

    Ciao! Buffon era un 66 perchè nella demo erano sballati i valori, aveva 1 di piazzamento. Il gioco originale è fantastico!

  • si,hanno corretto anche alcuni problemi con i portieri e migliorato l’I.A. nella versione finale. Assolutamente la migliore simulazione di calcio. PES è un arcade.

  • ciccio

    stupendo,ma i cross e spesso anche i portieri fanno penare

Pinterest