Firefox 4 beta7: ecco le novità



In questi giorni molti continuano a parlare della nuova versione di Internet Explorer (la 9), browser da sempre considerato inadeguato agli standard, lento e buggato, che con questa versione sembra volersi redimere.

Ma mentre il web era intasato da tutte le notizie su IE, Mozilla ha rilasciato “silenziosamente” la nuova beta di Firefox 4 che cosi giunge alla 4b7.
Quest ultima versione della volpe di fuoco introduce molte novità e migliora le performance generali dando speranza per una possibile rivoluzione, risolvendo quelli che erano problemi che hanno sempre afflitto il browser Mozilla, ossia la pesantezza e la relativa lentezza (se paragonato a Chrome e Safari).

Tra le novità piu importanti vi è l introduzione di un nuovo motore JavaScript, chiamato JägerMonkey, il quale, secondo i primi benchmark eseguiti con Sunspider, offre un notevole miglioramento della velocità JavaScript raggiungendo addirittura le performance dell attuale versione di Chrome.
In questa beta inoltre il WebGL è attivato di default su Windows e Mac OS X (per Linux bisognerà attendere la beta successiva). WebGL è una API OpenGL di JavaScript che permette di disegnare oggetti 3D. Inoltre le operazioni in 2D supplementari beneficiano dell’accelerazione hardware, migliorando di parecchio le prestazioni generali di rendering.
In questa versione viene anche migliorata la compatibilità con l HTML5 (specie con i form e la loro compilazione).

Per quanto riguarda l interfaccia vi sono stati notevoli cambiamenti rispetto all’attuale versione stabile (3.6) della volpe di fuoco, come il nuovo gestore degli Add-on, lo spostamento e la fusione dei pulsanti di refresh e stop, l’integrazione di Firefox Sync per la sincronizzazione dei dati, la nuova sistemazione delle tab sopra la barra degli indirizzi e la funzionalità Panorama per una gestione avanzata delle tab, e che con questa nuova beta integra un campo di ricerca che permette di effettuare ricerche attraverso le tab aperte.

Infine anche graficamente sono state cambiate alcune cose come l introduzione del supporto nativo alle favicon nei segnalibri su Mac OS X, il cambiamento del immagine di caricamento nei tab, e il rinnovo del popup per memorizzare le password.

Basandomi su questi dati e sull esperienza personale, direi che si prospetta un Firefox 4 ricco di novità e scattante, in grado di tener testa a quello che al momento è il suo rivale più agguerrito (parlando di features non quote di mercato) ossia Chrome.

Purtroppo però, per vedere questa rivoluzione completa, dovremmo attendere fino ai primi del 2011, quando, stando al piano di marcia di Mozilla, verrà rilasciata la RC1.
Se volete provare sui vostri computer la nuova beta basta che andiate su Firefox 4 Beta.

Buona navigazione ;)

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!

Galleria Fotografica

Firefox 4, looks great.
Pinterest