Fotocamere Digitali: 10 consigli per una buona manutenzione



Le Fotocamere digitali sono diventate accessori essenziali nella nostra vita quotidiana. Devono essere però maneggiate con la massima cura e consapevolezza. Poiché sono oggetti di precisione, un’opportuna manutenzione può farci ottenere risultati migliori, allungargli la vita, farci risparmiare centinaia di euro. Ecco alcuni semplici consigli per massimizzare la vita delle fotocamere digitali.

1) E’ sempre raccomandato pulire tutto l’equipaggiamento prima dell’uso, soprattutto se è fermo da tempo. Potete usare un panno garzato o di cotone. Potete anche usare uno spazzolino soffice per rimuovere le particelle di polvere acculumate nello slot della memory card.

2) La parte più importante e sensibile della macchina sono le lenti. Vanno tenute pulite con la massima attenzione. Ogni macchia o puntino nelle lenti può intaccare la qualità dell’immagine. Quindi è essenziale pulire le lenti ogniqualvolta sia necessario.  Non usare mai tovaglioli di carta o tovaglie di carta che possono lasciare pelucchi o peggio graffiare, è più sicuro usare panni di microfibra meglio se umidi oppure pennellini morbidi o a soffio per pulire le lenti. Esistono anche pennelli specifici per fotografi.  I pennellini a soffio fanno volare via appunto le impurità.  Esistono anche prodotti professionali per la pulizia  delle lenti, le trovate in giro con il nome “lens cleaning paper” e sono delle salviette con del liquido pulitore annesso.

3) Tenete la vostra fotocamera digitale lontana dai raggi del sole diretti poiché possono rovinare le parti pù sensibili.  Tenete la fotocamera in posti asciutti che sono liberi da radiazioni elettromagnetiche.

4) Evitate anche le alte temperature poiché possono guastare i microcircuiti interni. Non è nemmeno raccomandabile operare a bassissime temperature.

5) Tenete lontana la fotocamera dall’acqua e dagli altri liquidi in genere. Se il dispositivo si dovesse accidentalmente bagnare potrebbero esserci delle disfunzioni, in tal caso togliere subito le batterie e asciugate con un panno asciutto e soffiate aria calda del corpo della fotocamera.  Dopo qualche minuto rimettete le batterie e riaccendete la fotocamera.

State molto attenti anche alle foto in riva al mare e in generale dove ci sono schizzi, perché le piccole particelle di acqua si attaccano alle lenti, degradando la qualità delle foto. In tal caso cercate di asportare le particelle di salsedine con acqua distillata togliendo il grosso con un pennellino.

6) Portate sempre la fotocamera in un borsa di sicurezza per evitare strappi e botte. Chi va in montagna o fa sport estremi dovrebbe usare borse rinforzate.

7) Maneggiate con cura il monitor LCD. Lo potete coprire con delle pellicole di sicurezza. Può essere pulito con un panno asciutto. Evitate contatti violenti del monitor con le mani ed evitate pressioni eccessive che possono portare a dei malfunzionamenti o ad una visualizzazione non perfetta dello schermo.

8) Le memory card devono essere compatibili con lo slot della macchina. Se non sono compatibili ci possono essere problemi.  Pulite lo slot con l’aiuto di un pennellino o con del soffio d’aria.  Non inserite mai schede danneggiate nello slot.

9) Le batterie sono un’altra parte essenziale del meccanismo poichè gli danno l’energia per funzionare. Molte fotocamere digitali sono equipaggiare con batterie Li-ion (agli ioni di litio) ricaricabili. Non lasciate mai le batterie inserite se non si usa la macchine per un tempo prolungato. Qualche volta le batterie possono esplodere a causa di corti circuiti o scariche improvvise e possono danneggiare la macchina.  Dopo l’uso della fotocamera, se non la si usa per molto tempo è bene rimuovere le batterie e conservarle in posto asciutto.

10) Fate attenzione anche nel trasferimento dei file tra la fotocamera e il computer. Collegamenti impropri potrebbero creare un corto circuito della macchina digitale. Non sconnettete il dispositivo mentre è in corso il trasferimento dei file. Virus o trojan possono intaccare anche la memoria della fotocamera, per cui mettete in sicurezza il PC.

Una volta all’anno, soprattutto le macchine più costose, portatele in un centro autorizzato o fatele vedere da qualche esperto per un check-up, potrebbe migliorarne l’efficienza.

Seguendo questi consigli potete evitare problemi, potete massimizzare le performance e la longevità delle fotocamere digitali e soprattutto avere anche delle fotografie migliori quando serve.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest