George Hotz (aka Geohot) sostiene di aver cracckato la PS3



20100123ps3-hack-console

3 anni, 2 mesi e 11 giorni.

Fino ad ora la PS3 è stata impenetrabile agli attachi degli hacker. Ma qualcosa sta succedendo..

George Hotz (conosciuto anche come Geohot), responsabile per aver cracckato per primo l’iPhone di Apple, ha dichiarato di aver violato la PS3. Infatti, già qualche settimana fa, aveva fatto sapere tramite Internet che si era messo a lavoro sulla console targata Sony.

Si è espresso con molto rispetto verso i programmatori di Sony, chiamando la PS3 un “sistema abbastanza sicuro”.

Il processo lo ha impegnato per ben 5 settimane.. e lo sta impegnando tutt’ora.

“Per quanto l’exploit vada, non lo sto rivelando ancora.  [..] “Inoltre, per ovvi motivi non posso postare ‘dump’. Spero di trovare le chiavi di decriptazione e postarle, ma può essere che siano integrate nell’hardware..”

Questo recita (per intero) il post del suo blog datato 22 gennaio, 2010:

Hello hypervisor, I’m geohot

I have read/write access to the entire system memory, and HV level access to the processor. In other words, I have hacked the PS3. The rest is just software. And reversing. I have a lot of reversing ahead of me, as I now have dumps of LV0 and LV1.

3 years, 2 months, 11 days…thats a pretty secure system

Took 5 weeks, 3 in Boston, 2 here, very simple hardware cleverly applied, and some not so simple software.

Shout out to George Kharrat from iPhoneMod Brasil for giving me this PS3 a year and a half ago to hack. Sorry it took me so long.

As far as the exploit goes, I’m not revealing it yet. The theory isn’t really patchable, but they can make implementations much harder. Also, for obvious reasons I can’t post dumps. I’m hoping to find the decryption keys and post them, but they may be embedded in hardware. Hopefully keys are setup like the iPhone’s KBAG.

A lot more to come…”


Potete trovare il suo blog qui

Beh, che dire!? Speriamo che questa volta sia tutto vero, e non come si è visto fino ad adesso.  Di lui ci si può fidare (e lo ha già dimostrato con l’hacking dell’ Iphone), ma comunque io ci andrei sempre cauto fino a che il giovane ragazzo non rilasci qualche video o meglio, qualche prova. Voi che ne pensate!? Vi lascio ai commenti.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • trabbo

    questo ragazzo è un grande!!! come con il fw 3.1 nativo dell’ iPhone:
    neassuno era riuscito a farci niente, poi si è risvegliato (dal fw 3.0 non aveva fatto niente) geohot e in poche settimane ha fatto tutto! ora con la ps3, e tra un po col nuovo iBoot dell’ iPhone!

  • Ci ripongo poche speranze…informatevi sul perchè la PS3 non è ancora stata violata e capirete =)

  • georgatos

    DarkAlex con la PSP c’è riuscito decisamente prima, e… tho guarda, ha smesso.

    Lui quando e se porterà mai le prove, riceverà una proposta che non potrà rifiutare.

    Cmq, le nuove PSP vanno in servizio, una da UMD e l’altra da USB.

    Un saluto.

Pinterest