Gestire Intervalli di Tempo con TimeSpan



TimeSpan è una classe che si trova nel namespace System.
A differenza di TimeZone che rappresenta un dato tempo, TimeSpan rappresenta un intervallo di tempo, come ad esempio “2 ore, 3 minuti e 4 secondi”.

Quest’intervallo deve essere specificato direttamente in uno dei costruttori, vediamo i più usati:


TimeSpan(int hours, int minutes, int seconds);

TimeSpan(int days, int hours, int minutes, int seconds);

TimeSpan(int days, int hours, int minutes, int seconds, int milliseconds);

Una volta costruito il nostro oggetto TimeSpan potremmo aver bisogno di recuperare alcuni valori, come i giorni, le ore eccetera che prima avevamo usato per creare l’oggetto.
Per fare questo si possono usare alcune proprietà di TimeSpan, rispettivamente: Days, Hours, Minutes, Seconds, Milliseconds.

Inoltre TimeSpan possiede altre 2 interessanti metodi: Add e Subtract.
Entrambi accettano come unico parametro TimeSpan e restituiscono un altro oggetto TimeSpan con la somma o la differenza dei due.

Ecco un esempio riassuntivo:


static void Main(string[] args)
{
TimeSpan span = new TimeSpan(5, 10, 0);
TimeSpan span2 = new TimeSpan(1, 5, 0);

span = span.Add(span2);

Console.WriteLine(“Ore: {0}\nMinuti: {1}\nSecondi: {2}”, span.Hours, span.Minutes, span.Seconds);

Console.ReadLine();
}

Risultato:


Ore: 6
Minuti: 15
Secondi: 0

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest