Giochi di strategia: Poxnora il fantasy a metà tra gli scacchi e Magic



Sono sempre stato un grande appassionato di giochi di strategia e avendo scandagliato la rete per molti anni voglio parlavi di quelle perle che ritengo meno conosciute perchè non vengono lanciate da grandi major creando hype artificiale come Spore (poi rivelatosi almeno per me poco più che modesto) ma creando sostanza e grande piacere ludico.
Oggi è la volta di:

Poxnora:  gioco molto intrigante di miniature collezionabili che si svolge su una scacchiera territoriale con una decina di scenari diversi, dal fuoco al ghiaccio, dalla pianura ai burroni.
Scegliamo il nostro esercito tra maghi, guerrieri, arceri, cavalieri e creature mostruose, ognuna delle quali con abilità uniche molto accattivanti e capace di accumulare esperienza per diventare più potente, formendo quindi elementi RPG non trascurabili.
Le partite durano mediamente da 15 a 45 minuti ma mi sono capitate partite epiche di quasi due ore!

“Mentre il mio mago martellava il nemico dalla distanza, ben protetto da un ranger, le unità invisibili attaccavano la retroguardia avversaria con un colpo a sorpresa con danno triplo, mentre gli incantesimi ad area bloccavano le sue unità più potenti impedendogli di muovere”….

 

Si può provare il gioco gratis con un esercito standard, ma il costo per l’esperienza completa è medio basso rispetto a Magic Online, comprato il mazzo si può fare trade (molto divertente) con altri giocatori e si può giocare a volontà senza più spendere.

Le miniature sono qualche centinaio ma non sono sbilanciate come in Magic dove vince chi spende, si possono fare buoni mazzi con poco e anche le carte comuni hanno le loro funzioni.  Sono divise in 8 gruppi diversi che assicurano una longevità notevole alle battaglie, sempre diverse; ogni gruppo infatti contiene tutte le unità per fare mazzi veloci, a distanza, corazzati, invisibili ecc…

Completa il tutto un ranking simile al quoziente ELO degli scacchi con più di 5000 giocatori attivi, e vi assicuro che scalare la classifica dentro i primi 1000 posti non è certo facile!
Si gioca solo online dopo un piccolo download.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest