Google aprirà un nuovo data-center a Taiwan



Google gestisce quantità enormi di dati: l’indice del motore di ricerca (con tanto di copie cache), i dati degli utenti caricati attraverso i Google Accounts, i libri su Google Libri, il materiale su Google Play, etc… Per garantire continuità del servizio ed ospitare tutti i dati degli utenti, Google ha costruito molti data-center dislocati per il mondo.

Dei data-center di Google sono state da sempre divulgate alcune caratteristiche: alcune ubicazioni sono note, altre no; i server di Google sono equipaggiati con Linux ed un web-server probabilmente ispirato ad Apache, il GWS (Google Web Server); molti data-center sono dotati anche di pannelli fotovoltaici.

Come scritto prima, di alcuni data-center sono note le posizioni. E’ il caso di un data-center che sarà costruito a Taiwan. Google intende aprire un data-center in questo luogo con lo scopo di fornire altro spazio per l’infrastruttura on-the-cloud offerta e con lo scopo di supportare il traffico dati che avviene all’interno dell’area.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Non è magari in previsione del nuovo GDrive? Hai qualche news a riguardo?

  • Al riguardo non esiste alcuna news, neanche presso i Dipendenti Google. Senz’altro l’introduzione di GDrive avrà bisogno di nuovi server. So che il data-center di Taiwan è più che altro specifico per fornire un supporto alle persone che navigano in quell’area, per sostenere il traffico dati locale.

  • Sto aspettando con ansia GDrive io…

  • Quando sarà rilasciato sarà accessibile da questo indirizzo: https://drive.google.com/. E’ qui che alcuni Dipendenti Google hanno scattato gli screenshot che poi sono stati divulgati in Rete.

    Google Drive è il porting “agli utenti” di un servizio già da anni utilizzato nella intranet aziendale: Google Mondrian. Come Caribou si è presentato al pubblico come Gmail, Mondrian si presenterà al pubblico come “Drive”.

  • Interessantissimo!
    Quindi comunque sta cosa che verrà rilasciato sta settimana…non se ne sa niente giusto?

  • Sul data-center a Taiwan non vi sono nuove notizie. Su Google Drive invece le notizie riguardano la capienza di 5GB che sarà offerta agli utenti. Per quanto riguarda Drive, bisognerà installare un client sul computer, proprio per come avviene con Mondrian. Tra Google Drive e Mondrian avevo in passato citato l’affinità qui: http://www.mondoinformatico.info/google-drive-e-ulteriori-segreti-di-google-come-scoprire-i-servizi-futuri-di-google_post-41429.html.

  • Comunque ho fatto confusione: Mondrian è il centro di gestione del codice. Il servizio dal quale è derivato Google Drive è Platypus.

  • Grazie per tutte le info che ci dai! ;)

    Però ancora non ho capito se verrà rilasciato questa settimana…tu ne sai qualcosa?

  • Non so se sarà rilasciato proprio questa settimana, so che comunque verrà reso disponibile sicuramente questo mese, e molto probabilmente nella prima metà.

  • Gli ultimi segreti relativi a Google Drive:

    – sul dominio “drive.google.com” era stata installata la piattaforma ZeroBoard, scritta in PHP (Google utilizza anche PHP come linguaggio)

    – ecco il file robots.txt del dominio: https://drive.google.com/robots.txt

    – ecco quale sarà il forum di assistenza di Google Drive: https://groups.google.com/a/googleproductforums.com/forum/#!forum/drive

  • Spettacolo!! Facci una news con queste info!! :)

Pinterest