Google Calendar diventa app per Android



Google ha annunciato un’interessante modifica per “Calendar”, l’agenda che consente all’utente Google di registrare eventi e di condividerli con i nostri contatti, oltre che di sincronizzarli sui diversi dispositivi che montino Android.

Sino a questo momento le feature più importanti di Google, come “Maps” e “Gmail”, erano installate come app stand alone, non integrate nel sistema operativo. Questo faceva si che potessero essere aggiornate con maggiore celerità rispetto alle release di Android.

Da oggi anche “Calendar” usufruisce di questa caratteristica. Il vantaggio è evidente: l’app potrà essere installata anche su dispositivi non Nexus ed eventuali bug potranno essere corretti quasi istantaneamente.

A tal proposito, “Calendar” già disponibile nel Google Play (ex Android Market), sta riscontrando dei problemi su alcuni smartphone HTC: l’invito all’evento, ricevuto in mail, viene visualizzato nel browser e non nell’app e, in alcuni modelli di HTC, non funzionerebbe la visualizzazione “Giorno” e “Settimana”. Ebbene, grazie alla nuova caratteristica di “Calendar”, problemi del genere troveranno rapida soluzione.

Via | Engadget

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest