Google Chrome ti spia, salviamo la privacy



Chi di voi ha già provato Google Chrome sarà rimasto sorpreso dalla velocità di questo nuovo broswer. Quello che non tutti sanno è che durante l’installazione il browser di Chrome si crea un ID univoco ad ogni installazione, in parole povere utilizzando lo stesso file di setup vera creato un ID differente, Google è in grado di riconoscere tramite gli ID da quale computer arrivano le navigazioni, e le ricerche!

Non preoccupatevi i dati sono utilizzati in modo anonimo, ma se tenete alla vostra privacy il rimedio è semplice, basta usare solo una volta UnChrome prodotto da una sotfhouse tedesca che sostituisce l’ID originale con valori nulli, la modifica non influisce sul funzionamento di Chrome ma vi renderà anonimi.

L’uso del programma è semplice, lasciando Chrome chiuso, cicclate due volte su UnCrome ed una volta lanciato cliccate in basso a destra su: “Remove unique ID Now“.

Un alternativa consiste di installare di installare Iron al posto di Chrome, Iron è basato sul codice sorgente di Google Chrome, (essendo Chrome un progetto opensource) ma senza mandare nulla a Google

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest