Google compra Motorola Mobility: a breve l’ufficialità



Come ben sappiamo, per l’acquisto di Motorola Mobility da parte di Google mancano solo gli ultimissimi dettagli. In particolare manca il via libera di alcune delle autorità competenti.

In questi giorni, ad esprimere il loro parere positivo sono stati il Dipartimento di Giustizia americano e l’antitrust europeo. Entrambi sostengono infatti che la fusione tra l’azienda di Mountain View e Motorola non comporterà sensibili disagi alla concorrenza.

L’elemento decisivo per dare il via libera all’operazione è la quota di mercato relativamente bassa di Motorola che non consentirebbe a Google di impedire ad altre aziende del settore l’accesso ad Android.

Con l’ok dell’antitrust europeo e del Dipartimento di Giustizia americano ora mancano all’appello le autorità antitrust di Cina, Canada, Taiwan e Israele. Se il loro parere sarà positivo si potrà dunque ufficializzare l’acquisto.

Dalle due società coinvolte trapela ottimismo circa il concludersi in tempi brevi della fusione nonché entusiasmo per lo sviluppo futuro di Android e dei dispositivi mobili targati Google.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest