Google contribuisce a rendere disponibile online l’archivio di Nelson Mandela



In passato Google aveva annunciato un investimento a favore di Nelson Mandela Centre of Memory (NMCM) con lo scopo di conservare e digitalizzare documenti, fotografie e video riguardanti Nelson Mandela. L’impegno di Google era chiaro e corrispondente alla missione che l’azienda da sempre porta avanti: organizzare le informazioni per renderle universalmente fruibili.

Adesso l’archivio di Nelson Mandela progettato in passato è stato realizzato e reso disponibile online con successo. E’ questo quanto annunciato da Google sul blog ufficiale. L’archivio è accessibile presso questo sito e vede Google tra i patrocinanti dell’iniziativa, volta a fornire al mondo intero un accesso unificato a tutte le informazioni riguardanti Nelson Mandela, anche a quelle più sconosciute o inedite.

L’archivio è sfogliabile online e si presenta come una lista presso la quale scegliere i documenti da visionare. Esistono anche opzioni di ricerca e filtri per categoria, con lo scopo di aiutare l’utente ad orientarsi meglio tra le varie pagine.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest