Google e i Misteri Insiegabili



20090905go_gle

Oggi, 5 settembre 2009, in maniera del tutto improvvisata e a sorpresa, il banned di Google cambia, stavolta, dedicando la home del celebre motore di ricerca non a celebrità, opere d’arte o ricorrenze varie, ma ai “Misteri Inspiegabili” che da anni ed anni, ci circondano.

Esempi di questi potrebbero essere, naturalmente, quelli riguardanti gli avvistamenti UFO, dei cerchi nel grano, dei fantasmi, di natura, diciamo, paranormale.
Ma, spostandoci nel campo “umano”, anche qui abbiamo centinaia di diversi misteri, dall’esistenza dell’Area51 (e di cosa accada dentro questa fantomatica base militare segreta), delle società segrete che controllano il mondo, dal triangolo delle bermude fino ai templari ed il mistero del Sacro Graal.

Vi dirò la verità. Inutile, ora, pubblicare su questo articolo decine e decine di link inutili al solo scopo di riempire righe. Personalmente, da grande appassionato di argomenti che riguardano Misteri o presunti tali, vi consiglio semplicemente di girovagare liberamente per il web, magari partendo da qualche clip di Voyager su Youtube, per passare a qualche documento, una ricerca su wikipedia e, magari la lettura di un libro sull’argomento.
I Misteri Inspiegabili sono tanti, troppi. L’informazione è l’unico modo per cercare di comprenderli, anche se minimamente. Diffidate dalle “voci” ed informatevi personalmente!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest