Google e la novità delle mappe 3D



Google punta alle mappe 3D per dare una nuova esperienza utente per chi usa Google Maps sia su un computer che su smartphone Android. Sembra infatti che Big G voglia usare una serie di aerei per fotografare direttamente dall’alto alcuni monumenti e permettere dunque di avere una visuale in 3 dimensioni nettamente migliore rispetto a quella che si può avere ora sulle mappe di Google.

La cosa bella di questo nuovo 3D è che dagli smartphone sarà possibile “girare” lungo tutto un edificio nelle sue tre dimensioni. Dunque piena interattività, non più solo da sinistra verso destra e viceversa, ma anche dall’alto verso il basso o il contrario. Interessante anche la presunta novità che permetterebbe di usare ancora meglio le mappe in modalità off line.

Questa decisione da parte di Google potrebbe anche essere vista come una risposta alla Apple, che ha deciso di non equipaggiare più i suoi dispositivi mobili con le mappe dell’azienda di Mountain View, ma di fare tutto internamente.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest