Google Instant Preview: anteprima in tempo reale



Il colosso di Mountain View ha recentemente lanciato una nuova feature: Google Instant Preview. La funzione si inserisce a pieno titolo all’ interno di un progetto più amplio che ha come scopo quello di facilitare e velocizzare le ricerche degli utenti mediante la fruizione immediata dell’ interfaccia grafica.

Nel mese di Settembre infatti, era stata lanciata la funzione denominata Google Instant Search, che permette di ottenere risultati di ricerca in tempo reale, che variano a seconda delle parole inserite nella query.

Il motore tenta di prevedere quello che stai cercando, permettendoti di visualizzare dei risultati prima ancora che tu abbia finito di digitare le keywords. Ciò permette di modificare, già in fase di digitazione, i termini della propria ricerca, adattandoli alle singole esigenze.

Dopo questa utile funzione di ricerca dinamica in tempo reale, Google, da pochi giorni, ha nuovamente implementato il suo motore con la nuova feature denominata Google Instant Preview. Avrete senz’ altro notato che accanto al titolo di ogni risultato di ricerca è comparsa l’ icona di una lente di ingrandimento.

Cliccando su questa lente è possibile ottenere un’ anteprima della pagina contenente il nostro risultato di ricerca. Si può così letteralmente sfogliare i risultati di ricerca, risparmiando tempo utile e permettendo ad esempio il recupero immediato di pagine di cui già si conosce l’ aspetto, senza dover per forza cliccarci sopra. Capita spesso infatti all’ internauta, nel cercare una pagina di proprio interesse, già visualizzata magari qualche giorno prima, di doversi districare in mezzo a diversi risultati simili, e di dover cliccare su ognuno per ritrovare la pagina desiderata.

Bisogna sottolineare anche che con Google Instant Preview probabilmente potrebbe venire premiata la veste grafica di un sito più che il suo contenuto. Ciò darà senz’ altro qualche chance in più a quei siti che non compaiono nei primi risultati di ricerca, ma che curano particolarmente la veste grafica.

Nella nuova frontiera della ricerca on-line, l’ impatto visivo assume quindi sempre più importanza, e ciò è motivato dal fatto che gli utenti visualizzano e leggono più velocemente di quanto scrivono. In un futuro molto vicino, il tasto di ricerca del nostro motore preferito potrebbe diventare superfluo, e le keywords che quotidianamente digitiamo potrebbero essere ridotte al minimo.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest