Google lancerà la sua rivoluzione: una fibra ottica da 1 Gb al secondo



Non avete capito male, infatti oggi è stato rivelato uno dei futuri progetti ambiziosi di Google, dotare la prima città al mondo di fibra ottica ottica ad altissima prestazione, in grado di raggiungere l’incredibile velocità di 1 Gb al secondo.

Sicuramente chi ha un minimo di esperienza può ben comprendere quanto 1 Gb al secondo sia una prestazione veramente altissima, in grado di cambiare definitivamente la nostra concezione della rete e del nostro navigare dentro di essa. Infatti sappiamo che quel grosso valore equivale ad una quantità di dati altissima se trasmessa in un solo secondo. Tanto per farvi qualche esempio con quella velocità sarà possibile scaricare in pochi minuti un intero film in blue-ray disc, ma non solo, infatti non saranno neanche più necessari degli archivi di memoria di massa, rendendo così di fatto inutile l’installazione sul proprio dispositivo di un hard disk o di una qualsiasi memoria fisica, perchè molto semplicemente sarà possibile trasferire i file nella nuvola (cloud) per poi poterli recuperare a velocità quasi istantanea.

Certo che chiaramente il progetto per il momento vedrà come protagonisti gli USA, principalmente Kansas City dove questa fibra ottica verrà implementata e sperimentata per la prima volta.  Quindi molto probabilmente da noi arriverà in un futuro molto lontano e il suo arrivo dipenderà da un cambio di rotta delle normali politiche Italiane che purtroppo hanno dimostrato di voler innovare sopratutto il settore delle televisioni. Mentre sappiamo tutti quanto Internet ad alta velocità abbia molti problemi a partire seriamente. Basti pensare al fatto che praticamente le velocità cui siamo abituati arrivano a mala pena, se ci arrivano, a 10 Mb al secondo. Senza contare che l’utilizzo di Internet nel nostro paese non è propriamente molto comune , con un bel 40 % di famiglie che proprio non hanno ancora installato internet nelle loro case. (è un dato recente molto preoccupante)

In ogni caso questa notizia che vi abbiamo fornito è sicuramente molto bella e importante, inoltre ci fornisce la speranza di poter avere in futuro questa tecnologia anche da noi, magari proprio con l’aiuto di Google.

Vi lasciamo con le parole di un dirigente di Google:

We’ve measured utility poles; we’ve studied maps and surveyed neighborhoods; we’ve come up with a comprehensive set of detailed engineering plans; and we’ve eaten way too much barbecue. Now, starting today, we’re ready to lay fiber.

As we build out Google Fiber, we’ll be taking thousands of miles of cables and stretching them across Kansas City, Kansas and Kansas City, Missouri. Each cable contains many thin glass fibers, each about the width of a human hair. We’ll be taking these cables and weaving them into a fiber backbone—a completely new high speed infrastructure that will ultimately be carrying Kansas Citians’ data at speeds more than 100 times faster than what most Americans have today.KEVIN LOGoogle Access

 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest