Google lancia Squared e risponde a tono a Wolfram Alpha



Ci troviamo davanti oggi al debutto ufficiale di Google Squared, il motore di ricerca con le funzioni di tipologia semantica come Wolfram Alpha.

Wolfram annunciava il suo motore di ricerca come una rivoluzione e già Google passa al contrattacco con un motore di ricerca con le stesse modalità, rinominato ormai il motore di ricerca intelligente in grado di dare risposte chiare ed intuitive a interrogazioni con parole chiare anche ambigue.

Perfetta la versione inglese, leggermente meno quella italiana, stando alle prime voci dopo poche ore dal rilascio.

Il funzionamento è semplice e chiaro.

Se effettuiamo una ricerca su Google Squared, ad esempio su delle particolari razze di uccelli, avremo come risposta una griglia con foto, paese d’origine, misure, peso, ed è possibile anche aggiungere ulteriori colonne per avere nei più specifici dettagli  tutto ciò che riguarda la nostra ricerca.

Potremo aggiungere ad oltranza “add next 10 items” finchè ci sarà disponibilità di dati.

Il colosso Mountain View rende pan per focaccia a Wolfram e anche a Bing, restando ancora una volta sulla cresta dell’onda.

La versione è ancora in Beta come da prassi per Google, pronta a migliorarsi e ad integrarsi qual’ora qualcosa non fosse del tutto perfetta, fino al rilascio della versione definitiva.

20090604googlesquared

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest