Google Music in Europa dal 13 novembre



Google aveva già annunciato il servizio Google Music un anno fa ma, all’epoca, era possibile accedervi solo su invito. In queste ore, invece, sta circolando la notizia secondo la quale il servizio sarà disponibile in Europa ed in particolare in Gran Bretagna, Spagna, Francia, Germania ed Italia a partire dal 13 Novembre.

In cosa consiste questo servizio? Innanzitutto in uno spazio web, su server di Big G, che consente di ospitare qualcosa come 20 mila tracce musicali. Il modo in cui funziona è presto detto: occorrerà scaricare, da Google Play (ex Android Market), un’app (simile a iTunes Match) con la quale scandire il proprio hard disk alla ricerca di musica.

Una volta trovate le tracce audio, queste ultime verranno caricate globalmente sul cloud di questo servizio e risulteranno accessibili da qualsiasi altro dispositivo abbia la suddetta applicazione installata. Naturalmente, per accedere al servizio, sarà necessario essere in possesso di un account ai servizi Google, ma il vantaggio sarà di poter portare con sé la playlist preferita ovunque ci troviamo.

Via | Androidiani

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest