Google Play: arrivano i libri in Italia



In passato Google ha deciso di unire alcuni dei suoi servizi in un unico grande prodotto. Nella sostanza, ha formato un grande negozio online di contenuti multimediali (sull’onda di iTunes di Apple) fondendo diversi servizi in uno solo: Google Play. Come risultato della nascita di Google Play è stato inglobato il negozio online Android Market di applicazioni per il sistema operativo per cellulari firmato Google nel nuovo servizio.

Siccome in Italia gli altri servizi inglobati non erano ancora stati lanciati (per via di questioni legate al diritto d’autore ed agli accordi tra l’azienda di Mountain View e le case di produzione), il lancio di Google Play non ha creato alcuna differenza tra gli utenti: in Italia Google Play ha rappresentato nientemeno che lo stesso Android Market (l’unico servizio disponibile nel paese).

Adesso inizia a diffondersi un altro servizio, tanto che ora il Google Play non offre più solo applicazione dell’Android Market, ma anche libri. Sul mercato italiano sono stati lanciati circa due milioni di libri acquistabili su Google Play e visualizzabili sia online, sia da dispositivo Google Android. I prossimi traguardi riguarderanno la messa a disposizione di brani musicali e di film.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest