Google rende omaggio a Norman Rockwell



20100203rockwellDa oggi Google, il principale motore di ricerca, ha deciso di rendere omaggio nel suo logotipo al grande pittore Norman  Rockwell, nato a New York il 3 febbraio 1894 e morto a Stockbridge l’8 novembre 1978.  Molto importante è stata la sua collaborazione per il giornale The Saturday Evening Post.  

Famoso soprattutto negli Stati Uniti per il suo stile denominato “realismo romantico” si è fatto particolarmente apprezzare per le sue 300 copertine create nel periodo che va dal 1916 al 1963.  Proprio da una di queste copertine, chiamata “First Love”  Google ha scelto di ispirarsi per il suo logotipo.

Come artista ebbe il suo periodo migliore negli anni 30′ e 40′. Nel 1930 si sposò con una maestra di scuola di nome Mary Barstow, da cui ebbe tre figli.

Durante la seconda guerra mondiale, dopo un discorso tenuto dal Presidente degli Stati Uniti d’America Franklin D. Roosevelt, Rockwell dipinse una serie di quadri denominata “The Four Freedoms”, cioè le quattro libertà fondamentali (libertà di chiedere, libertà dalla paura, libertà di parola e di culto). La stessa serie fu poi pubblicata dal Saturday Evening Post nel 1943 ed esibita in varie città americane.

Ricordiamo infine che ricevette nel 1977 la medaglia presidenziale della libertà, che rappresenta ancor oggi la più prestigiosa onoreficenza civile degli Stati Uniti.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest