Google rilascia Chrome 13: più veloce



Il browser di Google basato sul progetto open-source Chromium è giunto alla tredicesima versione. Google Chrome è un browser web gratuito che, da sempre, promette elevata velocità. Tuttavia la versione 13 di Google Chrome si presenta con una novità che migliorerà significativamente i tempi di caricamento delle pagine web, rendendo la navigazione quasi istantanea: la funzionalità Instant Pages, che impiega un algoritmo che si occupa di memorizzare informazioni sui siti web visitati dall’utente in una specifica sessione di navigazione, allo scopo di prevedere quali saranno i siti web che tale utente visiterà in seguito nella stessa sessione. Dopo l’analisi dell’algoritmo, Google Chrome 13 carica in memoria le pagine ritenute interessanti per l’utente. Così, se tale utente accede effettivamente ai link che l’algoritmo ha previsto, otterrà una visualizzazione istantanea della pagina web già caricata in precedenza.

Come ogni algoritmo, anche quello di Instant Pages può sbagliare previsioni, tuttavia la struttura semplice di Google Chrome, combinata con la novità della versione 13, contribuisce a fornire all’utente un’esperienza di navigazione molto velocizzata. Inoltre, se l’algoritmo di Instant Pages, come la maggioranza degli algoritmi di Google, impara a correggersi con il passare del tempo, la sua efficacia migliorerà gradualmente, una volta valutate tutte le attività in Rete eseguite dall’utente sin dal primo utilizzo di Chrome. In tal caso, più l’utente naviga, più l’algoritmo migliora.

Oltre alla funzionalità Instant Pages, Google Chrome 13 offre anche la possibilità di generare un documento PDF a partire dalla pagina web visitata e presenta la correzione di diversi bugs.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest