Google Wallet: in arrivo il portafoglio digitale Google



Internet, con il tempo, ha avuto sempre più impiego nella gestione dei pagamenti: pagare online, con un bancomat o una carta di credito, consente di effettuare acquisti a distanza e di tenere meno contanti nel portafoglio. Se i bancomat e le carte di credito hanno rappresentato l’ultima frontiera. dei pagamenti e della monetica, si stanno sempre più diffondendo ulteriori soluzioni elettroniche. Una di queste è quella del pagamento con il cellulare che, negli ultimi anni, ha rappresentato il successivo traguardo nella monetica. Google viene incontro a questo traguardo e lancia un servizio che, per molto tempo, è rimasto ad uno stato fermo: Google Wallet. Tramite questo servizio è possibile pagare con il cellulare, trasformando di fatto il telefonino in un vero e proprio portafoglio.

Il servizio è utilizzabile, allo stato attuale, sui cellulari Sprint Nexus S 4G e supporta anche i circuiti di carte di credito tradizionali, tra cui Visa, American Express e Discover. Google ha inoltre avviato rapporti partner con Citi, First Data e MasterCard. Google Wallet, con Google Offers e Google Checkout, completa il settore di Google dedicato ai pagamenti online.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest