Guadagnare Online: Ciao.it, la community dei consumatori



20090729come-fare-soldi

Salve a tutti i lettori di questo articolo!
Quello di cui ora vi parlerò, è un sito, Ciao.it, che permette di fare soldi semplicemente scrivendo opinioni/recensioni su prodotti di ogni sorta (televisori, pc, alimentari, libri, fumetti, strumenti musicali e potrei continuare per ore…).
Si, avete letto bene, il sito permette davvero di guadagnare somme di denaro reale (metodo di pagamento migliore resta l’accredito su un conto corrente) che, a seconda dei vostri sforzi, potrebbero essere esigue o enormi, il tutto dipende da quanto impegno ci metterete nello scrivere.


Come Funziona?
Praticamente in Ciao.it, dopo aver scritto un’opinione ad un prodotto, gli utenti del sito potranno leggerla, commentarla e votarla. I voti (che vanno da un inutile ad un eccellente) influenzano il vostro pagamento: più saranno alti, più verrete renumerati, in base anche al tipo di prodotto (di norma, quelli di elettronica con prezzo alto vengono pagati di più). Il giorno successivo, potrete notare i vostri incassi: normalmente, ogni opinione raggiunge i 20-50 centesimi di pagamento e, una volta raggiunti i 5€, potrete richiedere l’emissione dell’assegno. A questo punto, vi verrà spontanea una domanda…



Come faccio ad incrementare i pagamenti?

Se guadagnare pochi centesimi vuol dire dover scrivere centinaia di opinioni per raggiungere i 5€ di payout e ciò potrebbe scoraggiarvi, sappiate che lo staff di Ciao.it ha diversi sistemi per premiare gli scrittori migliori.
Esistono infatti i Montepremi qualità che, giornalmente, vengono assegnati per le migliori opinioni ed aggiunti al conto dello scrittore. Inutile dire che non tutte le opinioni meritano tale pagamento e, per ottenerlo, dovrete superare spesso le 1000-1500 parole, un obiettivo che, se si conosce realmente il prodotto da descrivere, si raggiunge senza troppi problemi.
Ci sono poi altri premi in denaro (stavolta molto più ricchi) assegnati settimanalmente (opinione su un prodotto della settimana scelto dallo staff), mensilmente (su tema mensile) e le opinioni migliori in assoluto, vengono premiate con il Diamante ma, per ottenerne uno, dovrete davvero scrivere testi semi-professionali.


La community
Ciao.it integra inoltre una comunity sempre aggiornata e varia. Ogni vostra azione (scrivere opinioni, commenti, ricevere o inviare votazioni) vi darà dei punti che, più alti saranno, più il vostro grado sarà importante e, perciò, prova della vostra abilità di scrittore. Un pò come avviene per Yahoo Answer praticamente, ma qui avere un alto grado (10 in tutto) vi farà ottenere più credibilità ed in genere, gli utenti tendono a votare alto vedendo punteggi stratosferici.
Anche voi sarete parte della community, potrete commentare, votare articoli (e di conseguenza aiutare gli altri a guadagnare), bocciare quelli inutili e, magari, stringere amicizie con gli altri utenti.


Parere Personale
Di norma, cerco di dare poco peso agli annunci in internet in sui si pubblicizzano metodi per fare soldi in breve tempo ma, un pò per curiosità, un pò per gioco, ho cominciato a scrivere su Ciao.it articoli riguardanti principalmente giochi per console e musica. All’inizio, è normale vedere solo pochi centesimi sul proprio conto ma, quando ho cominciato a scrivere dedicando più impegno al sito, ho cominciato a ricevere i MontePremi qualità da diversi euro, fino a ricevere, tra un pagamento e l’altro, una somma che si aggira intorno ai 50€
Ve lo consiglio caldamente, meglio perdere tempo in vista di un guadagno sicuro (il sito è stato recentemente acquistato dalla Microsoft) che provare migliaia di metodi fasulli per incassare ricchezze spropositate…

Per raggiungere Ciao.it, cliccate QUI

Per saperne di più: Pagina Wikipedia di Ciao.it

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Secondo te si guadagna di più con mondoinformatico.info o con ciao.it

  • bella domanda!
    Bhè, dipende.
    Su MondoInformatico, alla fine, basta scrivere articoli che interessino il pubblico anche se, mi dispiace dirlo, sono scritti in modo approssimativo e superficiale, è possibile guadagnare molto.
    Su Ciao.it invece, dopo alcuni mesi di iscrizione, di partecipazione attiva nella community e con molta pazienza, i guadagni possono essere di gran lunga superiori a quelli di MondoInformatico

  • io ho scritto una trentina di articoli in due settimane ma l’entusiasmo sta un pò scemando.
    Non mi sembra di essere stato approssimativo. Alcuni sono delle vere e proprie guide ma a parte il picco nel momento della pubblicazione non mi sembra che poi questi articoli generino impression. Non dico tanto ma almeno 10 impression ad articolo vrcchio…

  • guarda, il fatto delle impressioni e dei picchi, dipende si dalla data di pubblicazione dell’articolo, ma anche dall’articolo stesso.
    Basta capire cosa vuole l’utente medio di internet :)

  • Due settimane fa, quando ho iniziato, eravamo in google News e i risultati si vedevano subito ed erano ottimi se eri in grado di scrivere un titolo che avesse un senso logico con le keywords giuste e il contenuto dell’articolo attinente ovviamente.
    Attualmente non è più così.

    Ciò che la gente vuole è facile saperlo. Basta consultare le statistiche delle keyword di google nei mesi passati, quindi ottimizzare il titolo e il contenuto dell’articolo per quelle keyword. Ovviamente scrivendo anche un bel articolo utile.

    Ripeto: questo sistema funzionava molto bene prima della sospensione di Google News ma oggi… :-(

  • prima della sospensione ho scritto in maniera accurata un articolo e con “download torrent” uscivo come primo.
    Certo, è vero che su Google News ci stavi solo un mese; però in quel mese un sacco di gente ti leggeva e se il tuo articolo era utile e fatto bene molti di loro ti linkavano assicurandoti un buon posizionamento allo scadere del mese.

  • O.O
    Sono stato in vacanza un paio di settimane fa, cos’è questa storia di Google News?

  • Avrai notato una diminuzione delle impression sui tuoi articoli credo!
    Questo è dovuto al fatto che mondoinformatico non viene più attualmente linkato da Google News
    vedi discussione su forum :
    http://support.mondoinformatico.info/viewtopic.php?f=8&t=433

Pinterest