Guida alla realizzazione di un VCD



Premessa
Con questa guida si vuole ottenere un VCD con un risultato finale soddisfacente, o almeno sufficiente, “spremendo” al massimo le potenzialità dei vari software, computer, codec e ovviamente la parte finale: il compact disc.
Molti di voi penseranno: come fa un file video con lunghezza fino a 2 ore e 30 minuti essere grande “solo” 780 mb ed entrare in un cd da 700 mb?
La risposta è semplice: un cd ha una capienza max di 700 MB, un cd audio (file wav) viene calcolato in MB, precisamente circa 10 MB al minuto, per cui un cd audio contenente 12 brani da 5 minuti l’uno circa arriva tranquillamente a 600 MB…
Un video CD standard, invece, viene calcolato in minuti e la max capienza da 700 MB è pari a 80 minuti (1 ora e 20 minuti).
Seguendo questa GUIDA, avrete la possibilità di “sfondare” il muro degli 80 minuti arrivando fino ad un massimo di 150 minuti (2,30 h)!
Il Video CD ottenuto risulta non standard ma compatibile (e visibile) con qualsiasi lettore DVD da tavolo (da sottolineare che se visto al computer la qualità è scadente perchè il monitor ha una risoluzione alta (min. 1024 x 768) rispetto alla TV tradizionale (max 800 x 600).
Concludendo, il traguardo da prefiggere è ottenere il massimo, con una spesa minima di circa 40 cent. a CD, vedendo un qualsiasi filmato trasformato da voi in formato VCD, con una capienza massima di 2,30 h… che dire di più?
Una volta acquisito queste cognizioni sulla guida, sfruttando la fantasia che c’è in ognuno di noi, si potranno fare “esperimenti” estremi, ritoccando qua e là… il video, l’audio, trasformandolo in SVCD…

Con Tmpgenc createvi un template personalizzato e chiamatelo con il vostro nome:

* aprite Tmpgenc

* sulla prima schermata andate su: setting

Prima finestra VIDEO

* stream tipe: Mpeg 1 Video

* aspect ratio: 4/3 526 line (pal)

* frame rate: 25 fps

* motion search precision: High quality (slow)

Seconda finestra ADVANCED

* source aspect ratio: 4/3 625 pal

Il resto lasciate invariato.

Terza finestra GOP STRUCTURE
lasciate tutto invariato.

Quarta finestra QUANTIZE MATRIX

* sulla casella in basso (default) inserite MPEG standard

Il resto lasciate invariato.

Quinta finestra AUDIO

* stream type: mpeg 1 audio layer II

* sampling frequency: 44100

* channel mode: joint-stereo

* bitrate: 128

Il resto lasciate invariato.

Sesta finestra SYSTEM

* stream type: MPEG 1 Video-CD (non standard)

Il resto lasciate invariato.
Digitate OK.

Sulla prima schermata di Tmpgenc, in basso:

* clic su save

* inserite il nome da salvare del file template

* clic su salva

Adesso andate su file (in alto a destra del programma)

* clic su PROJECT WIZARD

* sulla finestra a sx, avete la lista dei template, video cd, super video cd, dvd e other, dove è compreso il vostro template nuovo appena costruito e salvato.

* Clic sul vostro template (other)

* clic su NEXT

* selezionate il file video sorgente (avi o mpeg) da trasformare in VCD

* Aspect ratio: 4/3 625 line (PAL), oppure 16/9 625 line (PAL) secondo il filmato.

Il resto lasciate invariato.

* Clic su NEXT

* di nuovo clic su NEXT.

A questo punto la preparazione del vostro VCD è quasi terminato.
Sulla finestra in basso (Unknown media) selezionate la capienza del vostro cd (CD-R 80min VCD/SVCD).
Vedrete il cursore (colorato in basso) con l’indicazione della scala in minuti.
Dipende adesso solo dalla lunghezza del filmato:

* se è piccolo (sotto gli 80 min) aumentare il bitrate video

* se è grande (sopra gli 80 min) diminuire il bitrate video

Modificate anche l’ESTIMATED FILE SIZE portandolo ad un massimo di 780 MB con una capacità disco non superiore al 99%.
Fatto ciò, clic su NEXT e inserite il titolo e la directory del filmato da salvare.
Clic su OK.
Parte a questo punto la conversione del filmato e aspettate che abbia finito. La velocità di conversione dipende non solo dalla lunghezza del filmato ma soprattutto dalla potenza del vostro computer… con un AMD 1800 la conversione è di circa 1:1 (un film di 2 ore lo converte in 2 ore, circa)…
Una volta ottenuto il vostro filmato mpeg bisogna masterizzarlo su cd…
Aprite Nero.

* clic su Nuovo

* clic su VideoCD

* sulla prima finestra (VideoCD) è importante deselezionare la casella su: Crea un CD compatibile Standard.

Il resto lasciate invariato.

* Clic su Nuovo.

Si apre una nuova finestra a sx chiamata VIDEO.
Individuate il vostro file mpeg attraverso il menù di navigazione di dx e trascinatelo nel campo vuoto in basso a sx (drag’n drop).
Si aprirà una finestrella e farà una verifica del filmato.
Avrete infine le informazioni del video (titolo, durata, pausa, dimensione).

* Aprite la finestra SCRIVI CD

* selezionate la velocità di scrittura: 4x

* spuntate la casella: chiudi cd

* clic su SCRIVI e la masterizzazione avrà inizio.

Tempo 20 minuti circa e il vostro Video CD è pronto per essere usato solo per lettori DVD da tavolo, non per computer!

Si consiglia di fare una prova su un cd riscrivibile per non commettere errori per poi buttarlo nella spazzatura.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest