Guida alla sospensione in Windows xp.



20091208sospensioneVi siete mai chiesti quale sia la differenza fra la sospensione e lo stand-by in un pc? E come funzionino realmente?
Spesso nonostante i vari trucchi reperibili in rete l’avvio e lo spegnimento del sistema operativo risulta essere davvero molto lungo.
Esiste il modo di bypassare il problema utilizzando appunto la sospensione (suspend) di windows.
Ma andiamo per gradi: sospensione e stand-by sono due modalità per arrestare il sistema operativo senza ricorrere al classico “start – spegni computer“.

La sostanziale differenza tra le due modalità è che quando si attiva lo stand-by il computer spegne monitor e disco rigido ma lascia la RAM accesa in modo da tenere in memoria dati e programmi attivi. Ciò significa che se va via la corrente il computer si spegne definitivamente facendovi perdere tutti i dati conservati in memoria.

La sospensione invece fa una copia della RAM (compresi programmi e files attivi) sull’hard disk scrivendoli in un file che si chiama hiberfil.sys dopodichè spegne il pc. Cosa significa ciò? Che alla riaccensione del pc ritroverete tutti i dati ed i programmi nella stessa condizione in cui li avete lasciati con il vantaggio che il riavvio sarà di gran lunga più rapido che non quello tradizionale ed infine non avrete perdite di dati in caso di mancanza di corrente elettrica.

Ma come attivare la funzione sospensione che di default è disattivata?
Basta andare in “Start – Impostazioni – Pannello di Controllo – Opzioni Risparmio Energia“.
Una delle schede di “Opzioni Risparmio Energia” è appunto quella della “Sospensione“.
20091208sospensione01
Mettendo il segno di spunta su “attiva sospensione” e cliccando “applica” la funzionalità sarà attiva.
Per mandare in “sospensione” il pc andare su “start – spegni computer” dove apparirà la tradizionale finestra di spegnimento
20091208sospensione02
a questo punto tenendo premuto lo Shift il pulsante stand-by si trasformerà in sospendi.
20091208sospensione03
Un’altro metodo è quello di andare nuovamente in  “Start – Impostazioni – Pannello di Controllo – Opzioni Risparmio Energia” ed aprire la scheda “Avanzate“.  In quella scheda alla voce “pulsanti di alimentazione” potrete dal menù a tendina scegliere “sospensione” come azione predefinita e cliccare applica.
20091208sospensione04
A questo punto ogni volta che premerete il pulsante di alimentazione il pc andrà in sospensione.
Alcune raccomandazioni:
la procedura funziona al meglio ma è preferibile seguire le seguenti indicazioni:
1) è sempre consigliabile chiudere i files che risiedono su unità di rete visto che queste potrebbero non essere disponibili al riavvio creando problemi
2) periodicamente è il caso di fare uno spegnimento ed un riavvio “tradizionale” del sistema
3) pur essendo la sospensione una modalità riconosciuta di windows in rare occasioni può accadere che il pc non si riavvii correttamente necessitando di un reset.
Nulla di grave ma può accadere

Per ogni altro problema a questo link troverete la “Risoluzione dei problemi relativi a sospensione e standby in Windows XP” di Microsoft.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest