Guida all’uso e all’apertura di un conto Paypal



Paypal è un metodo di pagamento elettronico largamente diffuso  in tutto il mondo, di proprietà del noto sito di aste online eBay, al quale probabilmente deve il suo grande successo. Le armi vincenti sono quelle di aver permesso agli utenti di non essere costretti ad inserire su Internet il proprio numero di carta di credito ogni qualvolta dovessero effettuare un acquisto e di garantire allo stesso tempo una copertura “assicurativa” dalle frodi. Ma vediamone il funzionamento, pregi e difetti.

Paypal è da una parte un servizio totalmente gratuito per l’utente che vuole trasferire del denaro o pagare su dei siti utilizzando il suo indirizzo email, e dall’altra un “conto” su cui i venditori possono ricevere i loro pagamenti. Il denaro del vostro conto Paypal può essere trasferito in ogni momento verso il vostro conto personale in banca senza spese (per un importo pari o superiore a 100€ altrimenti pagherete solo 1€).

Al contrario di quanto si possa pensare, quindi, per aprire un conto PayPal non è necessario possedere una carta di credito; subito dopo l’iscrizione l’account è già abilitato a ricevere e ad inviare pagamenti. Esistono diversi tipologie di account:

Conto Personal
E’ l’account base, ideale per gli utenti che ricevono principalmente pagamenti e fanno un uso modesto degli acquisti online. Non è soggetto ad alcuna commissione se non quelle di cambio valuta (2.5% oltre il tasso di cambio ufficiale).
Questo account può essere attivato in due modalità: verificato o non verificato. La differenza sta nel fatto che un account è verificato quando inserite anche i dati della propria carta di credito. Questo per dare maggiori garanzie sulla vostra identità e sulla possibilità di pagare anche attraverso la vostra carta di credito oltre che utilizzando il saldo Paypal.  Un account non verificato ha alcuni limiti tra cui quello che riguarda la spesa totale che viene limitata a 1.000$. Un account verificato non ha questi limiti.

Conto Premier o Business
E’ il conto pensato per che svolge attività di compravendita online e per i titolari di aziende. Con questo account è possibile ricevere qualsiasi tipo di pagamento, anche quelli con carta di credito; in questo caso però tutte le transazioni in entrata sono soggette ad una commissione variabile tra l’1.9% e il 3.4% e una commissione fissa pari a 0.35 euro. Anche l’account premiere/business può essere verificato e no e nel caso di non verificato si applicano le stesse limitazioni dell’account Personal.

Inoltre, qualunque sia il conto che scegliamo, è sempre possibile riscuotere i fondi PayPal tramite bonifico bancario/postale o con versamento su carta di credito, anche prepagata, al costo di un solo euro per importi inferiori a 100 euro, gratuitamente per importi uguali o superiori a 100 euro.

Ma vediamo passo passo come registrarsi gratuitamente e usufruire dei servizi Paypal:

  • Recarsi all’indirizzo www.paypal.com e cliccare su Registrati
  • Nella pagina successiva ci verrà chiesto di scegliere il tipo di conto che vogliamo aprire
  • Inserire i dati personali richiesti  e cliccare su Crea conto 
  • Ora possiamo decidere se inserire una carta di credito o debito. Infatti è possibile utilizzare anche la vostra carta prepagata per effettuare gli acquisti tramite paypal.
  • A questo punto per completare la registrazione bisognerà controllare la propria email e fare clic sul link di conferma, quindi si potrà entrare nel proprio conto Paypal inserendo il nome utente e la password.

Ed il gioco è fatto. A questo punto l’unica informazione che devi conoscere per inviare un pagamento, è l’indirizzo email del destinatario e quando cliccherai sul pulsante Paga, PayPal addebiterà l’importo direttamente sulla tua carta di credito/prepagata o potrai scegliere di addebitare direttamente il tuo conto paypal.

I vantaggi che ne conseguono sono evidenti:

  • Le tue informazioni personali sono al sicuro perché non vengono mai condivise con il venditore.
  • Il destinatario riceve il pagamento in modo immediato.
  • Paghi gratuitamente e rapidamente senza dover reinserire i dati della tua carta di credito o prepagata.
Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest