Guida di base a Facebook – 10 Puntata – Lo Status (o Stato)



Uno degli strumenti più utilizzati su facebook per comunicare qualcosa agli Amici (o a tutti, a seconda delle impostazioni), è lo “Status”, che niente ha a che vedere con lo status sociale !

In pratica, scrivendo qualcosa nello spazio dove c’è la frase “Che fai in questo momento?”, potrete dire ai vostri amici (ed a chiunque avete abilitato a vedere il vostro Status), tutto quello che volete, soprattutto … cosa state facendo in quel momento, oppure il vostro stato d’animo. Ovviamente, i vostri amici potranno commentare il vostro stato ! E le battute si sprecheranno …

NOTA BENE : prima dello status, apparirà sempre il vostro nome e cognome.Di conseguenza, se scrivete “esco per fare la spesa”, apparirà “Mario Rossi esco per fare la spesa”.

Ora, nessuno ci guarda a queste cose, però è più corretto scrivere “esce a fare la spesa”, così da far apparire : “Mario Rossi esce a fare la spesa”.

Se vi stancate presto (come molti…) di parlare di voi stessi in terza persona, allora adottate questo piccolo trucchetto, ovvero anteponete sempre i due punti (“:”) prima della frase, così da far apparire, ad esempio “Mario Rossi : esco a fare la spesa”, che è decisamente più leggibile.

Altrimenti potete scegliere formule come :

“Mario Rossi vi annuncia che esce a fare la spesa”

“Mario Rossi dixit : vado a fare la spesa!”

ecc. ecc.

Potete anche tranquillamente cancellare lo status appena inviato, quindi fate pure delle prove.

Attenzione : specialmente nei primi tempi di utilizzo di facebook™, si registra nei nuovi utenti una vera e propria “dipendenza” dal servizio e soprattutto un abuso nell’utilizzo dello strumento Status, dove tutti vogliono assolutamente far sapere agli altri quello che stanno facendo.

E’ così tutto un proliferare di : “si è svegliato” , “ha fatto colazione” ,va al lavoro” , si sta rompendo le scatole al lavoro” , esce dal lavoro” , “è tornato a casa” , “ha cenato” , va a dormire”  ecc. ecc.

Bene, la domanda sorge spontanea : e chi se ne frega ?

Un conto è avere qualcosa da dire, magari anche di simpatico e divertente, un conto è aggiornare lo Status ogni dieci minuti.

Se considerate che ogni utente può vedere lo Status di tutti i suoi amici contemporaneamente, immaginate che videata si ritrova davanti se tutti aggiornano lo Status con questa frenesia !

Quindi, sì all’aggiornamento dello Status, no al suo utilizzo indiscriminato e continuo.

Utilizzatelo per comunicare cose magari utili agli amici della vostra città, tipo “esce per andare al bar : chi viene a farsi un aperitivo ?”.

Oppure, nella malaugurata ipotesi che per voi sia in corso una giornata storta, potete scrivere “Mario oggi ha le belotas che gli girano”, sperando che qualche vostro amico vi venga in soccorso scrivendo un commento allo Status che vi sia di conforto.

Bene, adesso che avete scritto anche lo Status, è il momento di completare il profilo.

P.S : Scusate se ogni tanto passo per moralista, ma visto che ci sono vi invito a scaricare e leggere con attenzione il documento reperibile al seguente indirizzo : http://www.nic.it/NA/netiquette.txt. Si tratta della “Netiquette” (etichetta di rete), ovvero “Etica e norme di buon uso dei servizi di rete”, una sorta di bon-ton che tutti gli utenti della Rete Internet dovrebbero rispettare. Magari lo facessero, sarebbe un mondo migliore ! E voi, volete passare per cafoni ? :-)

Fate clic sulla scritta “Info” in alto a sinistra, poi clic sulla scritta “Modifica informazioni”.

Apparirà la videata di Figura 31:

Figura 31 : Informazioni Generali del Profilo

Nella sezione “Informazioni Generali”, potete inserire a vostra esclusiva discrezione informazioni su di voi.

Potete quindi specificare Sesso, Data di Nascita (per ricevere gli auguri di compleanno!), Città Natale, Situazione Sentimentale (magari per dire a lui/lei che siete single!), preferenze sessuali, politiche e religiose, quindi di cosa siete in cerca con il vostro “sbarco” su facebook.

Nessun campo è obbligatorio (fatta eccezione per la data di nascita, che però è possibile nascondere agli altri, totalmente o parzialmente), quindi riempite questi campi a vostra discrezione poi, appena completata la sezione, cliccate su “Salva Modifiche” (oppure “Annulla” per cancellare quanto scritto).

Nelle prossime puntate vedremo come completare le nostre informazioni sul Profilo, quali sono e perché specificarle o meno. A presto !

www.guidabook.com

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest