Guida di base a Facebook – 60a Puntata – Le “Fregature” (1a parte)



Iniziamo il viaggio nelle “fregature” di facebook andando a vedere i “Gruppi fregatura” : vi ho già detto che aderire ad un Gruppo su facebook non comporta di per sé alcun vantaggio particolare, anche se in alcuni casi può essere utile per conoscere persone che hanno i vostri stessi gusti o fare nuove amicizie con persone con le quali condividete le affinità più disparate.

Ovviamente, come sempre, in questo bislacco paese (ma credo che all’estero non stanno mica tanto meglio di noi!), possiamo dire che “fatto il sito … trovato l’inganno!”. Esistono infatti molte persone che, per i motivi che vedremo tra breve, si “divertono” a creare Gruppi su facebook che fanno promesse mirabilanti, Gruppi ai quali è quindi piuttosto facile aderire credendo a quanto viene detto nel loro titolo.

Vediamo alcuni di questi Gruppi (Nota Bene : ne trovate tantissimi con nomi molto simili!) :

Vedi a quale celebrità somigli. Gratis !, Trova il tuo sosia gratuitamente grazie a facebook, Facebook stats – controlla chi ti visita, Hai antenati illustri o di nobile casato ? Scoprilo gratis, L’albero genealogico, Petizione per mantenere facebook gratuito, Diminiuiamo gli stipendi ai politici, bastano 1.000.000 di firme, Chi ti ha eliminato da facebook ? Entra e scoprilo !, Iscriviti e ti portremo fortuna, Facciamo il gruppo più grande del mondo !, Vuoi essere felice ? Fai iscrivere più persone che puoi !, Tutte le donne di facebook, vediamo quante siamo !, Ti voglio bene. Invita le persone a cui vuoi bene., VIP Application : misura il tuo livello di popolarità su facebook, Tutta facebook in un gruppo, Guadagna con facebook, Iscriviti … uno di voi vincerà ! ecc. ecc. ecc.

Ora, a parte l’assurdità di alcuni Gruppi (“vedi chi ti visita” quando lo sappiamo che non è possibile, oppure “tutta facebook in un gruppo” ma a che pro?), qualcuno di voi potrebbe anche trovare utile aderirvi, in realtà bisogna stare molto attenti, e ve lo dico ben sapendo che quanto scrivo di seguito mi attirerà le inimicizie di molti, ma personalmente me ne frego altamente.

Ma perché stare attenti ?

Il motivo è piuttosto semplice ed è racchiuso nelle motivazioni che portano certi individui a creare Gruppi come questi, individui che spesso e volentieri sono sempre le stesse persone (provate a dare una occhiata ai nomi dei fondatori o amministratori dei Gruppi e vedrete che ho ragione io!), individui che, nella descrizione del Gruppo, non fanno altro che invitarvi a far iscrivere altre persone (ci avete fatto caso?), promettendovi chissà che cosa, magari un premio o una vincita in denaro. I motivi sono :

1) Per uno scopo “terzo” (ovvero per pubblicizzare qualcos’altro, magari un sito che promette guadagni miracolosi e simili, quasi sempre Catene di Sant’Antonio o Multilevel Marketing che dir si volgia);

2) Per ottenere dati personali.

Ecco, il secondo dei motivi è il più importante, ed è per questo che tra i creatori di questi Gruppi “fregatura” di sono molti PR o molti addetti di agenzie pubblicitarie.

Vi avevo già avvertito che, secondo me, la migliore impostazione di Privacy possibile è quella che consiste nel mostrare i propri dati personali solo “ai miei amici”. Se questa non è la vostra impostazione di Privacy, ma è ad esempio “le reti ed i miei amici”, ecco che viene subito svelato l’arcano. Immaginate infatti migliaia di persone che hanno questa impostazione di privacy (ovvero chiunque può vedere TUTTI i loro dati personali) ed immaginate che tutte si sono iscritte ad un medesimo Gruppo come quelli sopra citati : il Creatore del Gruppo potrà avere libero accesso a tutti i loro dati personali !!!!

Nella prossima puntata vedremo come si possono utilizzare (per scopi tutt’altro che meritori…) i dati personali degli utenti prelevati da Facebook. Non mancate!

www.guidabook.com

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest