feb24


Hackerato il sito di Youporn: online username e password di 6000 utenti



Una notizia scuote il web. Piratato il sito di You Porn e messe in chiaro username, indirizzi email e password di quasi 6500 utenti della chat del sito.
Una falla di sicurezza avrebbe permesso, senza troppi problemi, di accedere a questi dati (che pare fossero in chiaro nel database) che erano gestiti da un’azienda esterna e non da YouPorn stessa.

Quest’ultima fa sapere che la chat è stata disattivata, però sembra che alcuni utenti (probabilmente tutti) usassero gli stessi dati sia per il sito che per la chat. Quindi, nonostante 4,5 milioni di utenti siano salvi, ce ne sono alcuni che hanno subito una grave lesione della propria privacy.

D’altronde si sa, i siti pornografici sono il maggiore business della rete e non c’è da stupirsi se, nonostante la loro “consultazione” sia un fenomeno diffuso, i fruitori desiderino rimanere anonimi.

Intanto in rete impazza la “Youpornmania” e su twitter già dalla metà di questa mattina, #youporn è l’hashtag più utilizzato, superato in Italia (al momento in cui si scrive) da #ngi (di cui parleremo a breve).

 



Non ci sono commenti

Non ci sono commenti per questo articolo

Lascia un commento

Registrati a Mondo Informatico lasciare commenti, ascrivere articoli e guadagnare da subito con il paid to write con un unico nickname e avatar. Inoltre potrai segnalare notizie, scrivere articoli e mantenere lo storico nella tua pagina personale.

Se sei già registrato effettua il Login

Ricorda i miei dati per la prossima volta
Inviami una e-mail quando ci sono altri commenti