Halloween 2010: Google celebra la festa del terrore



Come sempre, ad ogni festività importante, Google ci propone uno dei suoi tanto famosi ed originali logotipi (stavolta ben 5 per la precisione!), che rendono il logo della grande G diverso, almeno per un giorno. E, come era facilmente intuibile, stavolta ci troviamo di fronte ad un logo per celebrare la festa di Halloween.

Festività nata molti millenni prima della nascita di Cristo, introdotta in Europa dai Celti e che, dopo successive modifiche e leggende costruite intorno all’evento (come non citare quella famosissima di Jack-ò-Lantern, dalla quale nasce proprio il simbolo della Zucca di Halloween), si è trasformata nella “nostra” festa importata dagli USA e dall’Inghilterra, in cui si celebra il terrore, la paura e la ricerca “porta a porta” di dolciumi.
Ma, per saperne di più sulla festa del 31 ottobre, andate alla pagina di Wikipedia di Halloween. Lo sapevate, ad esempio, che il mondo cristiano considera la festa come un elogio a Satana e al satanismo stesso?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest