Hard Disk Virtuale Gratis – Salva i tuoi file online – Free in italiano! Guida passo passo!



Ci sono grandi nomi che per i propri spazi virtuali su internet chiedono sottoscrizioni a pagamento come ad esempio il servizio di Apple ma per fortuna ci sono anche realtà più piccole che offrono soluzioni simili gratis in linea con il principio della freefilosofy.

E’ il caso di Steekr.com, che propone in lingua italiana 1 Gb di spazio utile per archiviare documenti, immagini, file multimediali, file musicali come gli mp3, per poi magari condividerli con gli amici o accedervi da qualsiasi luogo semplicemente attraverso un browser e un collegamento ad internet.

Di seguito vi illustrero i passi per ottenere e configurare gratis il vostro Hard Disk virtuale:

Collegatevi al sito steekr.com ed effettuate la registrazione. L’accesso ai servizi minimi (ma più che sufficienti) è gratuito infatti registrandovi, senza spendere nulla avrete a disposizione uno spazio di ben 1 Gb sul vostro disco fisso virtuale. Dopo la registrazione sarete automaticamente indirizzati alla schermata principale di gestione di Steekr.

steekr1

Dalla shermata principale di steekr potete sfogliare i documenti presenti. Naturalmente avendo appena effettuato la registrazione, di documenti (file) ancora non c’è ne sono e quindi lo spazio disponibile è vuoto. Per sapere quanta memoria avete a vostra disposizione osservate il dato in alto a destra. Ovviamente questo dato è variabile e mostra quanti Mb liberi vi restano rispetto al totale disponibile man mano che caricate i vostri documenti. Per cominciare ad inserire i vostri file fate click sulla voce “Documenti” nella colonna di sinistra: “Lettore virtuale steekr“.

A questo punto per caricare i vostri documenti potete utilizzare il pulsante “Carica” che si trova nella parte superiore a destra sotto alla barra di geastione dei file, oppure sfruttare la piccola finestra in basso a sinistra.
In questo caso è sufficiente trascinare qualsiasi documento nello spazio indicato dalla freccia verde. Così facendo vi si aprirà una nuova finestra che vi terrà informati sulla prograssione del caricamento del file.
Una volta terminata la fase di caricamento, i file vengono visualizzati nella sezione centrale della finestra di steekr. Adesso potete interagire con i documenti presenti. Facendo click sul nome del file è possibile scaricarlo immediatamente, mentre selezionando la piccola freccia verde a fianco di ogni file potete accedere a tutta una serie di risorse supplementari utili per spostare, rinominare, cancellare o modificare il documento.

E’ possibile apportare modifiche al contenuto dei vostri documenti di testo caricati su Steekr direttamente online. Vediamo come: scegliete un documento precedentemente caricato e selezionate, attraverso la freccia verde alla sua sinistra, la voce “Modifica“. Una volta entrati in modalità “Modifica” , il documento verrà aperto in una nuova finestra in cui potrete utilizzare le funzioni più clessiche di un elaboratore di testi. Ricordatevi di fare click sull’icona del disco per salvare le modifiche appena apportate, dopodiché potrete chiudere la finestra e tornare al vostro disco virtuale su Steekr.

Selezionando la spunta a fianco di uno o più file nella finestra centrale, è possibile operare su più documenti contemporaneamente utilizzando i comandi presenti nella parte superiore e centrale della finestra: sono fondamentali per creare nuove cartelle, spostare i documenti, eliminarli, scaricarli, condividerli e riprodurli. Agendo invece sulla voce “Vedi elemento” (in alto a destra nella finestra centrale) si può attivare la riproduzione di tutti gli elementi selezionati. In questo modo si aprirà una nuova finestra con gli strumenti di Steekr per visualizzare le immagini o i video o ancora ascoltare i file musicali (mp3) che avrete precedentemente caricato.

steekr2

Bene! adesso provate a selezionare un file precedentemente caricato e dalla colonnina delle opzioni (icona freccia verde a sinistra del file) scegliete la voce “Condividi“. Vi si aprirà una finestra per mezzo della quale potrete modificare il nome della condivisione, scegliere lo stile con cui verrà visualizzata e la durata, ovvero i giorni di validità della condivisione. Facendo click su “Conferma“, il file o i file inclusi saranno disponibili per la condivisione nel vostro spazio virtuale. Facendo invece click su “invia ai tuoi amici”  è possibile segnalare la condivisione ad un altro utente di Steekr o ad una persona qualsiasi tramite il suo indirizzo di posta elettronica.

E’ possibile anche visualizzare lo storico di tutte le condivisioni attuate. Per farlo basta fare click sulla voce “Condivisioni inviate“. Selezionando poi una qualunque condivisione dallo storico potremo visualizzare, oltre al link di condivisione, tutti i dettagli ad essa riferiti.

c fareste nella rubrica del vostro client e-mail, o importare direttamente la lista dal vostro programma di posta elettronica se disponibile su disco fisso sotto forma di file con estensione .csv
Dopo aver creato delle schede contatto sarà più semplice condividere i file, dato che nel momento della condivisione l’intero elenco dei contatti viene visualizzato ed è sufficiente attivare la spunta a fianco del nome per inviare i file prescelti.

Per personalizzare ulteriormente il vostro spazio virtuale su Steekr, potete modificare le impostazioni facendo click sulla voce “Impostazioni“. da qui è possibile modificare il proprio alians, l’indirizzo e-mail, la password, la lingua dell’iterfaccia e, infine, aumentare la capacità del disco fisso virtuale.

Chiudio la guida con la descrizione di un piccolo stratagemma che vi permetterà di utilizzare il vostro spazio virtuale online con maggiore velocità. Fate click su “Download” a piè di pagina. Vi troverete in una nuova videata dove potete scaricare, sempre grautitamente, un software (compatibile sia con i sistemi operativi Windows che Mac OS) che vi permatterà di caricare e sfogliare i file senza dover necessariamente accedere alla pagina web di Steekr. Praticamente, questo software, vi permetterà di visualizzare il vostro hard disk virtuale nella finestra esplora risorse del PC assieme agli altri dispositivi di memorizzazione presenti fisicamente all’interno del vostro computer.

Per completezza riporto i servizi di backup on-line più diffusi simili a Steekr utilizzabili con Mac, Linux e Windows: Memopal, IBackup, e Spideroak.

By Girandolo

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • guida molto esaustiva! complimenti!
    ciao*

  • Ely

    I uso Memopal e mi trovo benissimo :) Vi consiglio di provarlo!

Pinterest