Hdri in pratica con Dynamic-Photo



Vediamo come si uniscono piu scatti per realizzare una fantastica immagine Hdr. Per farlo, usiamo il programma Dynamic-Photo. L’area di lavoro che appare subito dopo il lancio mostra due schermate di anteprima sulla sinistra e due grossi pulsanti in alto a destra, con sotto un pannello di aiuto in linea. E per il lavoro di creazione di un’immagine si fa clic sul tasto nell’angolo superiore destro. Subito appare in primo piano una finestra adibita al caricamento delle foto e all’attribuzione dei valori di esposizione. Se il programma non riconosce da solo i valori di esposizione si fa clic sul tasto Guess Ev.

Chi desidera impostare a mano questi può farlo selezionando una foto alla volta digitando il numero della casella EXPOSURE. Una volta premuto il tasto ok si passa alla finestra successiva. La centratura che il programma esegue per la prima volta in automatico di solito non funziona bene, quindi è necessario controllare tutte le foto ed eventualmente fare clic sul tasto Align View quando la messa a  registro è sbagliata. Se anche questo approccio fallisse, si dovrà agire manualmente con incursori rotanti sulla destra. Per esaltare gli scarti di allineamento si può premere il tasto Diff, che sottrae l’immagine da spostare a quella di riferimento. È anche consentito ingrandire di due volte l’anteprima, con il pulsante 2x . Nel caso sia necessario eliminare un dettaglio sdoppiato, si fa clic sul tasto Paint e si dipinge l’area da cancellare. Per ammorbidire i bordi della zona evidenziata si preme più volte il pulsante Blur. Quando tutto è a posto si preme ok e il programma genera l’immagine.

 

A questo punto si fa clic sul secondo tasto in alto a destra nell’interfaccia principale, in modo da arrivare al pannello della mappatura. In questa finestra sono elencati i sei algoritmi disponibili, i relativi incursori di regolazione e le curve dei livelli. Il lavoro procede per tentativi e comincia con la prova di tutti gli algoritmi, per trovare il più adatto. Per verificare il lavoro ottenuto si preme il tasto 2x.Se si desidera per fare un colpo di luce localizzata si fa clic su Light Tuner e si entra in una interfaccia in cui si regola la posizione e l’intensità della luce applicata alla foto. L’operazione è molto semplice: si trascina la luce in alto a destra e si  imposta l’intensità e la divisione nelle due caselle sottostanti.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest