Ho perso la password di Cripty 3000: ecco le guida per recuperarla in pochi secondi



20090816cripty


In un mio vecchio articolo, descrissi un programma Free per criptare con password le cartelle di Windows, chiamato Cripty3000, capace di gestire diverse cartelle con un’unica password.

Problema dell’applicazione era però la possibilità che, nel caso si fosse smarrita la password usata, le cartelle ed i file precedentemente criptati sarebbero stati irremediabilmente persi, a causa dell’impossibilità di risalire alla parola chiave per decriptarli Esiste però, un sistema molto rapido per recuperarle, che non necessita nemmeno dell’installazione di programmi aggiuntivi. Basta semplicemente seguire una rapida procedura:

  • Andare su START –> esegui e digitare regedit
  • Cliccare quindi su HKEY_CURRENT_USER, scendere fino a Software e poi su VB and VBA Program Settings.
  • Se avete fatto tutto correttamente, dovreste trovare un’altra cartella, denominata appunto Cripty3000. Andando in impostazioni, a destra dovreste visualizzare la vostra password nella sezione Codice, che segue la colonna Dati.

Vi ricordo di non modificare nulla di quello che troverete nelle cartelle che compaiono dopo aver immesso il comando regedit, per non causare danni al vostro PC!

Per eventuali dubbi o problemi, non esitate a commentare l’articolo, risponderò al più presto!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Francesco

    ciao ho estremo bisogno di aiuto. precedentemente ho criptato una cartella (molto importante) con cripty 3000, dopo però ho dovuto formattare il pc senza decriptare la cartella ora ho reinstallato lo stesso programma con la stessa password però quando trascino la cartella mi esce un errore, piu precisamente:
    Run-time error ’58’ : file already exsist…… c è un modo per recuperare i file in quella cartella? oppure di eliminare quest errore?
    confido in te…………..

  • Mi dispiace, ma non mi è mai accaduta una cosa del genere…non so come aiutarti…

  • savino

    HO SEGUITO LA PROCEDURA SOPRA DESCRITTA MA NON RIESCO ANCORA AD APRIRE LA CARTELLA

Pinterest