Hosting per tutte le tasche



E’ normale che aziende, personaggi pubblici e privati, enti caritativi e utenti in genere vogliano pubblicizzare le proprie attività tramite siti internet.
I meno avveduti possono però ritrovarsi nella situazione di pagare fior di quattrini per farsi aprire un sito da un’azienda esterna, non sapendo che i servizi di hosting ormai, oltre a fornire lo spazio per il sito, forniscono anche la possibilità di installare automaticamente dei software CMS, cioè gestori di contenuti.

In questo articolo si prendono in considerazione tre servizi di hosting abbastanza conosciuti, che coprono esigenze economiche di ogni genere e permettono di aprire un sito con una spesa minore di 50 euro.

Per primo prendiamo in esame Tophost, che offre i servizi topweb e topblog.
Topweb permette di avere, con una spesa di poco più di 10 euro, un servizio comprendente nome dominio, 500 MB di spazio, database Mysql, infiniti email alias e il supporto a PHP 5.
Topblog, sempre con una spese poco superiore a 10 euro, assicura nome dominio, sito/blog pronto all’uso, scelta della grafica, mail e 1 GB di spazio.
In generale il servizio e l’assistenza tecnica sono molto buoni.
Su una scala da 1 a 5 la valutazione è:
Rapporto qualità prezzo: 5
Vastità di servizi offerti:2
Rapporto con il cliente: 4,5

Il secondo preso in esame è Netsons, che fra i tre considerati reputo il migliore.
Il servizio di base è 15+iva euro all’anno, comprendente 2GB di spazio, Mysql e supporto PHP. Salendo con il prezzo vediamo l’hosting semidedicato, 5+iva euro al mese, e l’hosting dedicato a 25+iva euro al mese.
Per i siti professionali c’è un’ampia gamma di scelta fra server dedicati, con la possibilità di scegliere la configurazione migliore della macchina.
In generale il servizio da 15 euro è molto buono e utilizzabile per le esigenze della maggior parte degli utenti, con la possibilità di installare con un click wordpress, joomla e tutti i cms più famosi.
Rapporto qualità prezzo:5
Vastità servizi offerti: 4
Rapporto con il cliente:4

ll terzo ed ultimo hoster analizzato è Aruba, il più conosciuto e il più utilizzato.
Purtroppo il prezzo base per avere spazio disco (illimitato) database Mysql e PHP parte da circa 40 euro +iva all’anno. Lo spazio fornito è molto, però è improbabile che un privato o una piccola azienda abbiano bisogno di un database da 100 MB e spazio illimitato per i file. E nel caso opterebbero per una soluzione di hosting dedicato.
L’azienda Aruba è sicuramente seria e offre una vastità di servizi inimitabile, ma per gli utenti di fascia bassa sono preferibili i servizi precedenti. Inoltre ci sono stati casi di siti irraggiungibili per ore.
Rapporto qualità prezzo: 3,5
Vastità servizi offerti: 5
Rapporto con il cliente: 4

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest