I datacenter di Google: ecco dove pulsa internet



Google 14 anni or sono era solo un progetto ideato da alcuni brillanti studenti universitari, oggi rappresenta qualcosa di non definito, per alcuni rappresenta tutta internet. Una cosa è sicura, Google è l’azienda ed il motore di ricerca più ricco, grande e famoso che il mondo informatico abbia mai visto ed oggi gestisce una grande fetta del traffico dati nella rete mondiale.

Ma tutti questi dati che gestisce dove sono? Come è possibile immagazzinare una quantità così elevata di informazioni in crescita esponenziale? Per questo esistono i Data Center.

Il Data Center è un edificio gigantesco adibito a deposito di migliaia e migliaia di server utilizzati da milioni di utenti in giro per il mondo. Il colosso di Mountain View possiede diversi Data Center sparsi per il mondo e fino ad oggi ha sempre protetto in maniera efficiente la loro incolumità e funzionalità, nascondendoli all’occhio indiscreto della comunità informatica e non.

Oggi però ha deciso di condividere molti scatti (fatti da Connie Zouh) che riprendono quei luoghi così misteriosi in cui milioni di dati vengono immagazzinati per essere poi utilizzati dal motore di ricerca e dai vari servizi offerti dall’azienda.

Attraverso la sezione Where the internet lives sarà possibile ammirare le foto dove viene finalmente mostrato a tutti i curiosi come sono strutturati questi immensi edifici così importanti per la conservazione e la crescita di internet.

Inoltre sarà possibile anche effettuare un tour guidato tramite Street View attraverso le porte del Data Center posto a Lenoir in Nord Carolina oppure osservare il DC di The Dalles in Oiwa, fino ad Hamina in Finlandia etc. In tutto si potranno osservare delle istantanee di ben 8 di questi centri della Google. Potrete finalmente vedere chi e cosa permette ad internet di mantenersi così bene in forma e di crescere forte e sicura.

Questa iniziativa siamo sicuri che avvicinerà ancora di più il pubblico mondiale a questa azienda. Un opera di condivisione che rende noto a tutti gli sforzi necessari a garantire sempre un servizio così importante ormai.

 

Via | Google

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest