I migliori antivirus e programmi per tenere pulito il tuo PC!



20090713hijackthis

Sarà capitato a molti di dover ripristinare (o di far ripristinare ad un tecnico) il proprio computer perchè era pieno zeppo di virus.

Infatti internet è tutt’altro che un luogo sicuro per il nostro pc: siamo in costante pericolo di incappare in qualche sito “virulento”, o di scaricare programmi che nascondono trojan e simili. Ed è quasi certo (fatelo subito se non è così!!!) che abbiate un antivirus installato sul vostro computer, pronto a scanagliare la maggior parte dei pericoli.

Appunto la maggior parte. Infatti il solo antivirus (qualunque abbiate) non basta di per sè a evitare brutte sorprese, dato che nessuno di essi è perfetto (per ora), e qualcosa gli scappa sempre.

Quindi ho deciso di scrivere questa guida, in modo tale da darvi qualche dritta sui programmi/antivirus migliori.

Essa si basa sulle mie esperienze, che mi hanno permesso di scartare quelli inutili, tanto che oggi vi scrivo da un computer che da 3 anni resiste senza acciacchi di sorta.

1°punto: Antivirus di base
La prima cosa da fare, è quella di installare un antivirus che monitori il vostro pc costantemente. Inoltre non deve pesare troppo nè sulla memoria e nè sul processore. Deve agire “silenziosamente”, senza che il vostro lavoro ne risenta per rallentamenti vari.

Ne ho provati a bizzeffe di antivirus:Norton, Nod32, Avg ecc. Ma devo dire che il migliore resta il caro e vecchio Avast, sia per la leggerezza di esecuzione, sia per la protezione ottenuta e sia perchè è gratis (mi sembra alquanto inutile spendere denaro per poi ritrovarsi comunque il computer infetto). Non è perfetto, ma questa guida serve proprio a ciò: poco più sotto vi sono i software da correlare ad esso. Ecco il link ad avast:
Avast

2°punto: controllare periodicamente il computer con A-squared free
E’ necessario controllare periodicamente il computer dalle infezioni, visto che ad Avast qualcosa potrebbe scappare. Per far questo vi consiglio A-squared free, un ottimo “anti-tutto”: trojan, malware, virus ecc. Direte: “Ma perchè non installare direttamente questo al posto di Avast?”. Semplicemente perchè A-squared free non monitora il vostro computer, ma serve solo a “disinfettarlo” dalle infezioni già esistenti.

Per scaricarlo andate qui:

A-squared free
Semplicemente, installatelo, aggiornate di volta in volta che lo utilizzate il database dei virus (cliccando su aggiorna ora), e fate una scansione “Completa”. Ci metterà un po’, ma scoverà davvero tutto.
Una scansione periodica, vi terrà il computer pulito.

3°punto: controllare i file di cui non siate sicuri prima di aprirli con VirusTotal

VirusTotal è un sito che vi permetterà di scansionare i file di massimo 20 mb (ad esempio mp3, o la maggiorparte dei programmi scaricabili dal web). La particolarità è che il file verrà scansionato con più di 30 antivirus famosi (Norton, Kaspery, Panda ecc.), cosicchè siate sicuri della sua “pulizia”. Vi consiglio qualora possiate di scansionarli sempre mediante questo sito. Ecco il link:
VirusTotal

4°punto: Eliminare i malware più duri a morire con Hijackthis
Dopo il controllo fatto con A-sqared free, vi consiglio di utilizzare questo programmino, HiJackThis. E’ un software freeware che scanaglia i virus più nascosti, ad esempio quelli nelle chiavi di registro.
L’utilizzo è piuttosto semplice. Iniziate con lo scaricare il programma andando qui:
HiJackthis
e cliccando su “Download HiJackThis installer”.
Dopo averlo installato, fatelo partire e cliccate su “Do a sistem scan and save a log file”. Il programma vi creerà una finestra con le “chiavi” che ha analizzato e un file in notepad. Dovete semplicemente selezionare tutto quello che c’è scritto in quest’ultimo e incollarlo nella finestra che c’è su questo sito:
http://www.hijackthis.de/
Di poi cliccate su “analizza”.
Dopo una manciata di secondi, vi troverete di fronte una pagina, dove vi verranno segnalate le chiavi sospette. Semplicemente dovrete segnare nella finestra del programma, mediante una spunta, le chiavi sospette segnalate sul sito e infine premere su “Fix checked”.

Se userete oculatamente questi programmi, potrete dire addio al tanto odiato ripristino di sistema. Buona uccisione di virus.

2009071375522-a_squared_free
20090713avast-icon

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Complimenti all’autore ;)

  • trigger1989

    ti ringrazio :D

  • dariowriter

    non vorrei dirlo ma A-squared fa veramente schifo come programma: io e un mio amico abbiamo fatto il test ed è uscito come risultato che avanger era un virus.

  • trigger1989

    Semplicemente perchè the avenger lavora sul registro di sistema, quindi viene visto come un potenziale virus, e A-squared vi mette al corrente. Non dovete cancellarlo per forza… Più che fare schifo, A-squared forse lavora più del dovuto :P.

  • Sandro

    Articolo inutile e quantomai dannoso…
    A-squared é un programmino senza troppe pretese,mentre Avast é tutto fuorché un buon antivirus:ha una protezione ridicola e i danni che ha procurato sui vari sistemi in cui é stato installato sono argomento tristemente noto…Gli unici consigli degni di interesse sono l’analisi dei file sospetti tramite VirusTotal e la pulizia del sistema tramite HiJackThis…Per il resto,i migliori e più affidabili antivirus al momento sono solo quelli a pagamento (che poi si possono reperire crackati su internet senza spendere un centesimo)…Tutto il resto,parafrasando un noto cantante,é noia…

  • trigger1989

    1) Ti assicuro che con quelli a pagamento (ad es.Norton antivirus), di virus ne ho avuti in quantità, per non parlare della loro pesantezza nel girare.
    2)Non promuovere la pirateria…il mio era semplicemente un aiuto per tutti coloro che non vogliono spendere niente, e mantenere il computer pulito. E t’assicuro che il ripristino non lo faccio da parecchio.
    3) A-squared free, pur senza pretese, i virus te li scova.
    4) Avast come antivirus di base, pur se tutt’altro che perfetto (come ho scritto, va “aiutato” con le scansioni di A-squared,hijackthis e VirusTotal), va benissimo. Se poi vuoi il pesantissimo Norton o Kaspersky, scelta tua. Ma anche con quello, se vai su siti sicuri al 100%, i trojan te li becchi lo stesso. Tra quelli a pagamento, l’unico con un compromesso tra prestazioni e qualità è NOD32, ma anch’esso non è perfetto. Sinceramente non caccerei nemmeno un centesimo, per qualcosa che comunque non mi assicura una protezione ottimale.

Pinterest