i-mobs, applicazione per consultare sul cellulare alcuni utili servizi Internet



Oggi vi voglio parlare di i-mobs, acronimo di internet-mobile services, una piccola applicazione J2ME in grado di funzionare su tutti i dispositivi mobili compatibili con la tecnologia Java. I dispositivi mobili in questo caso sono tutti i telefoni cellulari, gli smartphones o gli altri dispositivi che hanno nativamente installato l’ambiente di runtime delle applicazioni Java.

Vediamo di descrive l’applicazione, rispondendo alle tipiche domande che si porrebbe un lettore incuriosito.

A cosa serve i-mobs sul mio cellulare?

Con questa piccola applicazione, circa 40kb, è possibile consultare i servizi internet del portale MobileService.it.

Quali sono i servizi internet del portale?

Per conoscere tutti i servizi internet del portale è consigliabile consultare il sito MobileService.it, dove troverete anche gli aggiornamenti relativi ai nuovi servizi. Attualmente, i servizi del portale sono raggruppati in canali tematici che riguardano la comunicazione, l’informazione e il divertimento. Ecco di seguito una lista dei canali tematici per i quali sono disponibili i servizi di i-mobs:

  • Cura del corpo
  • Fortuna
  • Forum
  • Divertimento
  • Informazione
  • News
  • Traduzione
  • Messaggi
  • Cucina
  • Ristoranti
  • Alberghi
  • Sport
  • Varie

Mi ripropongo di scrivere, presto, alcuni nuovi articoli per descrivere le funzionalità e l’uso dei servizi più interessanti di i-mobs.

Bene! E quanto mi costa consultare questi servizi sul cellulare?

L’applicazione è gratuita e la potete scaricare da MobileService.it dopo che vi sarete registrati come utente. Anche la consultazione dei servizi internet del portale è gratuita. Comunque, trattandosi di servizi internet, il cellulare deve potersi collegare alla Rete utilizzando almeno una delle seguenti tecnologie di comunicazione dati: GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, Wi-Fi o altre. Come potete immaginare, se i servizi di i-mobs sono gratuiti, scaricare dati dalla rete ha un costo. Questo costo che deve essere pagato all’operatore telefonico o al provider internet che fornisce il servizio di accesso alla rete, dipende dal tipo di contratto stipulato e solitamente, per il mondo mobile, si basa sulla quantità di dati scaricata. Fortunatamente i servizi di i-mobs trasferiscono le informazioni in file testuali di dimensioni notevolmente ridotte, riducendo cosi al minimo la quantità di dati trasmessi e di conseguenza i costi relativi.

Quali sono i vantaggi di usare i-mobs rispetto la normale navigazione web?

  • i-mobs offre all’utilizzatore del programma il vantaggio di poter consultare i servizi desiderati quando e dove vuole, in completa mobilità. Questo lo si può tranquillamente fare anche con un normale browser web, ma quanto tempo ci vuole a raggiungere le informazioni desiderate? E poi? Come si presentano queste informazioni sul piccolo schermo del mio cellulare?
  • le informazioni richieste sono prive di ogni forma di pubblicità indesiderata, quindi i dati scaricati sono relativi a quello che ci interessa veramente vedere
  • non ci sono immagini che molto spesso appesantiscono inutilmente le informazioni scaricate, senza apportare alcun tipo di informazione aggiuntiva
  • posso comporre il menu di i-mobs con i soli servizi che desidero, i miei preferiti
  • posso comunicare con gli amici usando i messaggi brevi del servizio Mobile Friends Messenger sia attraverso il cellulare che attraverso il portale web
Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest