I permessi su Linux



I Permessi sono delle regole per l’accesso ai file/directory e vengono impostati dall’utente.

Un utente possiede 3 permessi:
–r (lettura)
–w(scrittura)
–x(esecuzione)

I permessi possono anche essere espressi con i numeri:
–r = 4
–w = 2
–x = 1

Una volta impostati, i permessi possono essere modificati solo dal proprietario del file.

Ogni file ha tre terne di permessi e sono i seguenti:

  • rwx rwx rwx

La prima terna sta ad indicare i permessi riguardanti il proprietario del file
La seconda indica i permessi riguardanti il gruppo al quale appartiene il proprietario
La terzainvece indica i permessi riguardanti tutti gli altri utentiche non fanno parte del gruppo del proprietario del file.

Per impostare i permessi ci sono vari modi, quello più comodo e simile per tutte le distribuzioni è quello di visualizzare le proprietà del file/cartella, Tasto dx->proprietà, e modificare da li i permessi tramite una semplice GUI.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest