I processori Amd Sempron 3100+



20090523sempron

Amd ha presentato la nuova famiglia di processori Sempron, destinati a una PC del segmento Value, quello più sensibile al prezzo. In pratica queste CPU si contrappongono direttamente, in termini di posizionamento,contro i Celeron di Intel. Questo compito, in passato, era riservato ai processori Duron, ma il marchio è rimasto inattivo per parecchio tempo e Amd ha ritenuto opportuno associare i nuovi processori al nome, derivato dal latino semper. Sostanzialmente le nuove CPU sono destinate alla realizzazione di Pc prevalentemente con prezzo inferiore ai 500 ero.

Questa famiglia è composta da una gamma completa di CPU, sia per i PC desktop, sia per i portatili. Dal punto di vista dell’architettura, alcune versioni condividono quelle degli Athlon Xp,altri quelle degli Athlon 64. Per la precisione, i processori Sempron per Pc con model number 2200+,2300,2400+,2500+,2600+ e 2800+ sono ottenuti dai nuclei di CPU di settima generazione, mentre quelli per portatili e la versione 3100+ per disco sono derivati dalle CPU di ottava generazione.

Tutte le CPU sono costruite con processo produttivo a 130 manometri, ma quelle derivate dagli athlon 64 possono contare anche sulla tecnologia silicon on insulator e un collegamento tramite socket 754. Per la cache,tutte le versioni per desktop dispongono di 128 kbyte al primo livello e di 256 al secondo. La  cache, inoltre, è di tipo esclusivo, ovvero il contenuto al primo livello non è replicato in quella al secondo, cosa che, invece, accade, per esempio, nei celeron di intel.

Nei sempron per desktop,1’ulteriore importanza di differenza della versione 3100+ rispetto agli altri è che Integra un controller per la memoria con una larghezza di banda di 3,2 GB per secondo e una canale Hypertransport. Una cosa interessante da notare è che la differenziazione fra i modelli non è ottenuta in base alla frequenza di clock, ma cambiando la quantità di cache al secondo livello. Per i prezzi, le cifre sono decisamente contenute e partono da $ 39 per la versione per pc 2200+, sino a $ 126 della versione più potente. Per i modelli per portatili, invece, le cifre vanno da 84 a $ 120. Anche se riferite all’acquisto in lotti da 1000 unità, si tratta di prezzi sicuramente contenuti e che consentono di realizzare macchine a cifre molto competitive.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest