Il 15 marzo chiude Windows Live Messenger a favore di Skype



Il 6 Novembre Redmond aveva annunciato la chiusura di Msn messeger a favore di Skype, il servizio di Voip acquistato tempo prima per 8.5 miliardi di dollari.

Il periodo di transizione verso i nuovi server sembra essere ormai concluso e la Microsoft ha diffuso un comunicato in inglese in cui fornisce maggiori dettagli per lo switch off. Nel testo si legge che il servizio resterà attivo sino al 15 Marzo e che, da quel momento, smetterà di funzionare ovunque tranne che in Cina.

A quel punto cosa succederà? Cercando di fare log-in a Msn, si visualizzerà un banner di aggiornamento che, però, porterà ad installare una nuova versione di Skype ed a disinstallare Msn Messenger.

A quel punto, facendo log-in con l’account di Outlook.com potremo caricare, su Skype, i contatti di Msn e (video)chattare con loro. Sarà, altresì, possibile fare telefonate verso fissi e cellulari, eseguire videoconferenze e, ovviamente, condividere il desktop. Non sembrano previsti, per il momento, i trilli e gli animoticons.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest