Il check-up del computer in 13 passi : passo 7



Se il sistema operativo sembra funzionare, come dimostra l’immagine sul monitor, ma a un certo punto qualcosa va storto e tutto si blocca: questo è il tipo di guasto più comune, e purtroppo anche più difficile da riparare perché non è semplice distinguere tra cause software e hardware.

Se il difetto si è manifestato all’improvviso e si ripete  inesorabilmente ad ogni accensione, bisogna iniziare avviando il PC in modalità provvisoria. In questa speciale modalità di avviamento Windows non carica driver e programmi aggiuntivi che possono creare conflitti, come driver del mouse, della stampante e della scheda grafica. Per entrare in modalità provvisoria bisogna accendere  il PC e premere ripetutamente il tasto F8 subito dopo la comparsa del messaggio avvio di Windows in corso. In modalità provvisoria non funziona il mouse Usb.

Se in queste modalità  il computer arriva a mostrare regolarmente il desktop di Windows, anche se a risoluzione molto bassa, la causa del blocco è un conflitto software.Per risolverlo si possono seguire due strade se il blocco è avvenuto subito dopo aver installato un nuovo programma o periferica, bisogna scollegare la periferica e disinstallare il programma difettoso con l’icona installazione applicazioni del pannello di controllo. Se il sistema operativo è Windows XP, in alternativa alla disinstallazione si può eseguire una ripristino della configurazione di sistema: la procedura guidata si avvia dal menù start, sotto la voce programmi, accessori, utilità di sistema, ripristino configurazione di sistema.

Se il blocco è avvenuto dopo aver aggiornato il driver di una periferica esistente, il sistema operativo è Windows XP, seguire questa procedura: avviare l’icona sistema del pannello di controllo e fare clic sul pulsante gestione periferiche della scheda hardware. Espandere il ramo della gestione periferiche dove si trova il driver difettoso, selezionare la riga corrispondente fare clic sul pulsante proprietà. Portarsi sulla scheda  e fare clic sul pulsante ripristina per avviare la procedura guidata. Se il blocco avviene dopo la comparsa dello sfondo del desktop, potrebbe dipendere da programmi che entrano in esecuzione automaticamente all’avvio di Windows, per esempio ad utility. Dopo aver avviato il PC in modalità provvisoria, rimuoverle facendo clic su start e scegliendo la voce esegui. Digitare il comando msconfig e confermare con invio: si aprirà il pannello della utilità di configurazione di sistema, dove bisogna aprire la scheda avvio e  selezionare le caselle corrispondenti di programmi sconosciuti o inutili.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest