Il Google Art Project viene ampliato con i Musei Capitolini e la Casa Bianca



Il Google Art Project è un museo virtuale online gestito dall’azienda di Mountain View, dove è possibile navigare attraverso svariate opere d’arte. Con oltre 30000 opere catalogate, il  museo è tra i più celebri nel Web. Adesso questo museo è stato ampliato ulteriormente, e gli utenti potranno così esplorare ancora altre opere.

Ad aggiungersi al grande database di opere d’arte sono i Musei Capitolini, con 152 opere di 80 artisti sul Google Art Project. La pagina dedicata ai Musei Capitolini è reperibile a questo indirizzo. Sarà quindi possibile visualizzare opere come l’Esedra di Marco Aurelio o la Sala degli Orazi e Curiazi. Tramite il Google Art Project è anche possibile cercare ed esplorare opere, artisti e musei, e abilitare determinati tipi di visualizzazione.

Oltre ai Musei Capitolini si è aggiunta anche la Casa Bianca al Google Art Project. Sarà quindi possibile vedere tutti gli interni della Casa Bianca, grazie a questa iniziativa voluta dal Presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest