Il miglior sito di emulazione in rete: Come scaricare gratis giochi per neo geo e tutte le console



Di siti di emulazione ne conosco tanti, eppure da parecchi anni ne uso in pratica quasi solo uno: Emuparadise. Questo sito permette di scaricare direttamente sul vostro pc tutti i giochi che volete per tutte le console che volete (hostati proprio sullo stesso e non su megaupload e simili): da quelle più vecchie che a volte dimentichiamo quanto ci abbiano fatto sognare a quelle più moderne e interessanti, come game boy advance, gamecube, playstation 2, sega, neo geo, nintendo ds, nintendo 64, PSP e xbox. Insomma, gli unici giochi a mancare sono quelli Wii, PS3 e Xbox360.

Prima di tutto vi linko il sito:

20091005eplogo

Emuparadise.org

Aperta la pagina non dovrete far altro che scegliere i giochi di quale console o sistema scaricare, accettare il disclaimer (è tutto gratuito tranquilli) e scegliere il gioco dai ricchi elenchi. Basteranno un paio di passaggi per iniziare il download. Ricordate però che è legale avere sul proprio pc la rom o l’immagine di un gioco solo se voi avete anche la copia originale, quindi io mi limito a fornirvi il link che ho trovato e non mi assumo responsabilità sull’uso improprio del sito.

Se il gioco non è per console molto moderne e potenti, come ps2, gamecube, xbox, psp e ds, è possibile anche scaricare sempre dal sito (che ricordo a tutti è in inglese), degli emulatori per giocare direttamente sul proprio computer. Quelli delle console vecchie fino al gameboy advance funzionano benissimo e non sono difficili da usare.

Volevo infine aggiungere che come detto a mio avviso il sito è il migliore della rete, soprattutto per quanto riguarda i giochi vecchi, perchè oltretutto non offre solo i giochi ma anche moltissime altre cose come le colonne sonore degli stessi, oltre a una miriade di servizi come l’eccellente forum e le guide all’emulazione dei giochi su pc… Davvero ottimo, non mancate di visitarlo!

Ricerche effettuate:

  • come scaricare da emuparadise
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest