Il New York Times potrebbe far pagare l’accesso al suo sito web



20090710nytlogo379x64

E’ di oggi la notizia che il prestigioso giornale della Grande Mela sempre più in crisi finanziaria per il calo degli introiti pubblicitari potrebbe far pagare ai lettori l’accesso al sito web del giornale.

La possibile somma richiesta agli utenti potrebbe aggirarsi sui 5 dollari mensili, 2.5 per gli abbonati alla versione cartacea.

Il quotidiano si sta accingendo a pubblicare (sul suo sito web) un questionario online per sondare l’opinione dei lettori.

Questa notizia conferma la crisi che sta colpendo il mondo della carta stampata superata ormai da blog, social network e siti web che riescono a dare le ultime news in tempo reale senza dover aspettare il mattino del giorno dopo come avviene per i quotidiani cartacei.

Il New York Times potrebbe essere il primo ad addottare questa nuova forma di sostentamento e altri giornali potrebbe seguirlo a ruota in futuro…è la fine dell’informazione gratuita online?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • nik84

    speriamo di no…

Pinterest