Il nuovo mac mini



Il Mac Mini sembra quasi uno di quegli smartbox che rende intelligenti i nostri televisori ma è un computer a tutti gli effetti, benché compatto.

Nelle kermesse di San Josè è stata presentata la nuova versione di questo pc con interessanti novità. Partiamo dal cuore: il processore è un Dual Core Ivy Bridge (sia I5 che i7) che lavora con una Ram di 4 Gb.

Quanto alla memoria fissa, l’hard disk presenta i tagli da 500 Gb ed 1 Tb. Diverse le porte di uscita per un dispositivo vocato alla multimedialità come il Mac Mini: ci sono quattro porte Usb 3.0 che fanno il paio con le uscite HDMI, FireWire 800 e SDXCm e con il velocissimo “Thunderbold”.

Se il design non colpisce e non sembra particolarmente innovativo rispetto al recente passato, quello che impressiona di più è l’ottima gestione del risparmio energetico che garantisce un consumo di soli 11W durante la modalità di stand by.

Capitolo prezzi: la versione Dual Core (I5) con 4 Gg di Ram e 500 Gb di hdd viene venduta a €649, quella Quad Core (I7) con 4 Gb di Ram e 1 Tb di hard disk costa €649 mentre la versione Quad Core i7 Server con 4 Gb di ram e due dischi da 1 Tb è listata a €1.040.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest