Il nuovo social Google Plus



Google + Project è un progetto di un nuovo social network stile FaceBook creato dal colosso americano Google nel tentativo di strappare il predominio del social di Zuckerberg.

Il famoso motore di ricerca già con Orkut aveva tentato di entrare nel mercato dei social network ma ad eccezione del Brasile, dove l’uso di Orkut è predominante, il social non è riuscito a raggiungere gli obiettivi prestabiliti.

Per questo motivo a partire dall’anno scorso gli uomini di Google hanno cominciato a sviluppare un nuovo social network più simile a Facebook integrando già servizi di Google come Picasa, YouTube e tra poco anche Blogger.

Un’anteprima è stata il pulsante Google +1 che da qualche mese si trova accanto a tutti i risultati del motore di ricerca ed è visibile anche su qualche sito web. Il mistero che ha accompagnato il pulsante è stato svelato con l’arrivo di Google +.

Le funzioni di base non sono diverse da quelle di FaceBook. Si possono scrivere messaggi nella pagina prinicipale e scegliere con chi condividerli.
Sicuramente una differenza apprezzabile è la possibilità di indicare diversi legami fra le persone che possono essere catalogate come familiari, amici o conoscenti; funzionalità non prevista da FaceBook che consente soltanto di approvare amicizie.

Questa granualrità permette di inserire notizie solamente ad una determinata cerchia e di autorizzare la visione delle proprio foto o video  soltanto a categorie scelte.

Google Plus eredita anche le migliori catetteristiche di un altro famoso social network: è possibile seguire delle persone così come si fa in Twitter.

Sfortunatamente l’iscrizione a Google Plus non è ancora pienamente libera ma si può partecipare soltanto se si viene invitati da altri utenti.
Se desiderate ricevere un invito per google plus potete chiedere sul sito Geek Falcon.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest