Il Pc Acer Veriton 7700G



200905267

La nuova  versione 7700 la linea professionale prodotta da Acer, è caratterizzata da una configurazione, hardware e software, studiata per offrire le migliori performance oggi possibili e può ottenere una gestione più economica del parco macchine. Questo modello è equipaggiato con un processore Pentium 4 a 3,2 GHz, installato su una scheda madre basata sul chip 7915 GM i e che dispone di due slot Pci express: uno di tipo X16 per grafica e uno di tipo X1 per eventuali schede di espansione. Il che supporta, inoltre, l’accesso alla memoria modalità a doppio canale.

 Questa in sintesi è la configurazione che la casa produttrice propone per questa nuova serie di computer, anche se il modello che abbiamo recensito è di fatto un campione  e presenta alcune differenze rispetto al PC standard commercializzato. In questo caso è stata infatti installata una scheda grafica Ati radeon x6000 pro con 128 Mb di memoria ddr, dotazione non prevista di serie dal modello standard. Le prestazioni rilevate in ambito  sono allineate alle piattaforme con le medesime caratteristiche e capaci di soddisfare le richieste della maggior parte degli applicativi e dei giochi oggi presenti sul mercato, la velocità di esecuzione con i più diffusi software di produttività si è invece dimostrato inferiore rispetta a piattaforme analoghe e a parità di frequenza della CPU.

A completare la configurazione  sono presenti le memorie di massa che comprendono un disco fisso da 80 GB, e una unità combo per la visualizzazione del DVD e la masterizzazionedei CD. Da segnalare le otto porte Usb cui quattro nella parte superiore dell’elegante chassis e accessibili dopo  una semplice pressione sullo sportello che le nasconde alla vista. Infine la scheda di rete, integrata anch’essa nella scheda madre e in grado di sopportare trasmissione dei dati fino a 1 gigabit per secondo.

Un altro aspetto che non viene sottovalutato è la sicurezza fisica del sistema e dei dati. In primo luogo, un allarme antintrusione del cabinet, in secondo luogo, ma ben più interessante, la possibilità di gestire le porte Usb dei singoli PC via rete. . Infine sempre per migliorare i tempi di intervento del personale tecnico in caso di guasto, segnaliamo la totale assenza di viti per l’apertura dello chassis, per il blocco dell’unità di memoria di massa e per l’installazione di schede. Concludendo questo modello è un computer che si avvale di componenti di ultima generazione e dotato di strumenti che ne facilitano l’amministrazione, sia hardware che software. Anche le condizioni di garanzia sono state studiate per accontentare le aziende per proteggere l’investimento iniziale.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest