Il primo telefono cellulare africano



MM300 - Il primo telefono cellulare africano

MM300 - Il primo telefono cellulare africano

In effetti sotto questo titolo ci sono due notizie: la prima azienda di assemblaggio cellulari africana e il primo cellulare africano.

L’azienda è la MMobile fondata nella il 12 marzo 2009 a Lusaka, capitale dello  Zambia, grazie al gruppo Melcome. Negli stabilimenti della fabbrica attualmente trovano lavoro  30 operai che in futuro potranno essere 250.

La Mmobile ha creato il marchio di telefoni cellulari M-tech il cui primo modello è MM300 già prodotto in diecimila esemplari destinati alla consegna ne Zimbawe.

MM300, che è dotato di radio, usa la connettivtà GSM, ha lo schermo a colori e misura 98 mm. In altezza, 41 in larghezza e 15 in spessore (se site curiosi qui potete vedere tutte le caratteristiche).

L’apparecchio è venduto ad un prezzo equivalente a 18 euro. Ed è proprio il prezzo che da una parte lo rende ancora troppo caro per la maggior parte dei cittadini africani e dall’altra fa già parlare di telefonini usa e getta.

MM300 - Il primo telefono cellulare africano

MM300 - Il primo telefono cellulare africano

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • nik84

    18€, lo compro subito!!… niente male come style

  • Tieni conto che 18 euro è il prezzo per l’africa. Non credo arriverà mai que, se arriverà, a quel prezzo. forse un prezzo basso ma non sicuaramente 18 euro.

Pinterest