Il processore A6 di iPhone 5 può andare più veloce



Il nuovo gioiello di casa Apple non fa che stupirci sempre di più mano mano che andiamo avanti!

Questa volta è il nuovissimo processore A6 a farsi notare in quanto, sebbene la velocità attestata dai più grandi programmi di benchmark sia pari ad 1Ghz, questo processore sembra avere un particolare, quanto utile, sistema di overclock che si attiva nel momento in cui il carico del processore arriva a livelli piuttosto elevati.

Si è notato infatti che quando si avviano applicazioni “più pesanti” questo processore attiva un meccanismo di overclock che alza la propria frequenza di clock fino a 1,3 Ghz permettendogli di compiere più operazioni al secondo.

Questo è sicuramente uno dei tanti “meccanismi nascosti” di Apple che gli hanno permesso di rendere l’ultimo iPhone un dispositivo, telefono sarebbe troppo riduttivo, davvero all’avanguardia con un incredibile durata della batteria ed un invidiabile set di applicazioni.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest